In ghiaccio la pista di pattinaggio:
manca la corrente,
salta l’inaugurazione

CIVITANOVA - Era prevista per domani insieme alle altre iniziative che daranno il via alle festività natalizie, si dovrà attendere il 16 dicembre, L'assessore Gabellieri: «Ci dispiace molto per questo spiacevole inconveniente ma non è dipeso da noi»
- caricamento letture

natale-luminarie-villaggio-civitanova-8-dicembre-FDM-15-325x217

 

Al via i festeggiamenti per il Natale a Civitanova: si accendono le luci, ma non sul ghiaccio. Si dovrà attendere ancora una settimana prima di poter pattinare sulla pista di pattinaggio predisposta al Varco sul mare per le festività, manca la corrente. Tradizionalmente l’8 dicembre dà il via all’accensione della città, dall’abete di Piazza XX settembre alle luci nelle vie del centro e partono anche le attività per bambini e le attrazioni a tema natalizio. Ma domani la pista rimarrà spenta: ufficialmente l’amministrazione comunale lamenta problemi tecnici legati alla fornitura della corrente elettrica, richiesta all’Enel dal privato che gestisce l’impianto. Pertanto domani non potrà essere inaugurata insieme alle altre attrazioni come da programma. La nuova data per l’apertura al pubblico della pista è stata fissata a domenica 16 dicembre, alle 17,30, sempre in abbinamento allo spettacolo “Natale on Ice” della scuola ParadICE Academy. Una sorta di maledizione quella che incombe sull’inaugurazione della pista di pattinaggio: già lo scorso anno l’esibizione delle danzatrici su ghiaccio era stata annullata a causa dello stato di durezza del ghiaccio non idoneo per le ragazze della scuola di pattinaggio perchè troppo liquido. Stavolta invece a dare forfait è stata proprio l’organizzazione che non ha calcolato i tempi tecnici per per fornitura dell’energia necessaria per il generatore. Esprime il suo rammarico l’assessore al Turismo Maika Gabellieri: «Ci dispiace molto per questo spiacevole inconveniente – ha detto Gabellieri – ma non è dipeso da noi. Abbiamo fatto di tutto per risolvere il problema, ma non c’è stato nulla da fare. La ditta Gre.Vi di Greco Vincenzo si è impegnata a recuperare prolungando di una settimana l’apertura, che sarà garantita fino al 13 gennaio. Non possiamo che augurarci una grande partecipazione da parte di bambini e ragazzi durante queste feste».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X