Disastro Hr Maceratese,
travolta 5 a 2 in casa (Foto)

PROMOZIONE - I biancorossi, passati in vantaggio dopo sei minuti con un gol di La Cava, crollano sotto i colpi del Monturano Campiglione. Si salva solo il portiere Tomba. Due sconfitte in due partite, la crisi è aperta
- caricamento letture

hr-maceratese-monturano-campiglione-4-650x432

 

di Mauro Giustozzi

(foto  di Fabio Falcioni)

Una vera Caporetto, un tracollo che non ha eguali nella storia della Maceratese quello contro il Monturano Campiglione che umilia i biancorossi all’Helvia Recina e apre la crisi della squadra biancorossa ultima in classifica e alla seconda sconfitta consecutiva con il misero bottino di due sole reti fatte e ben 7 incassate.

HRMaceratese-Monturano_FF-12-325x217 Urgono provvedimenti immediati, un’inversione di rotta fulminea per salvare una stagione iniziata malissimo e che rischia di proseguire peggio per i biancorossi. E’ vero che si è dovuta inventare una difesa ex novo per le numerose assenze accusate, ma resta il deprimente spettacolo di una partita iniziata nel migliore dei modi e che poi ha visto l’undici biancorosso liquefarsi alle prime difficoltà. Anche per una lettura poca puntuale del tecnico Moriconi, che viste le condizioni e le assenze della sua squadra forse avrebbe dovuto schierare una formazione più attenta anche alla fase difensiva visto l’obbligato inedito assetto. E’ stata la giornata delle doppiette per Cerquozzi e Ulivello, ma il vero ispiratore della manovra è stato Bracalente, uomo squadra, migliore in campo, perno dei monturanesi. Nelle file della Rata da salvare unicamente il portiere Tomba autore di pregevoli interventi.

HRMaceratese-Monturano_FF-1-650x433

hr-maceratese-monturano-campiglione-2-325x217C’è un buon pubblico (in tribuna anche l’ex diesse Giulio Spadoni e l’assessore allo Sport Alferio Canesin) per la prima dell’HR Maceratese in casa: aperta anche la gradinata dello stadio. E’ una Maceratese che tra infortuni e squalifiche è priva di sei giocatori quella che fa il suo esordio casalingo. Squadre in campo con modulo speculare: Moriconi fa esordire uno degli ultimi acquisti, Severoni e schiera come under Piccioni e Girotti. Avvio fulmineo dei padrini di casa finalmente in casacca biancorossa. Mongiello furoreggia sulla sinistra effettua un cross in area sul quale irrompe La Cava che di esterno deposita la sfera in fondo al sacco. Siamo al 6’ e la Rata è già in vantaggio con il secondo gol stagione all’Helvia Recina del bomber umbro dopo quello segnato al Camerino. Al 12 i padroni di casa potrebbero subito raddoppiare con un’azione fotocopia a quella del gol, propiziata da Mongiello assist per La Cava che stavolta non inquadra la porta. Dopo un buon avvio però la squadra di Moriconi si spegne e sale il Monturano Campiglione. Bracalente, tra i migliori dei suoi, effettua un traversone al bacio per Ulivello che manca però l’impatto di testa con la sfera. La squadra di mister Viti (anch’egli un ex). Le trame più pericolose le innesta sempre Bracalente come l’azione che porta al pareggio dei fermani: un suo tiro è rimpallato in angolo sugli sviluppi del quale Ulivello di testa costringe Tomba alla respinta sulla quale il più lesto ad arrivare è capitan Cerquozzi che firma l’1-1.

HRMaceratese-Monturano_FF-2-650x432

HRMaceratese-Monturano_FF-7-325x216Biancorossi in grandi difficoltà sui calci piazzati degli avversari:  così al 34’ in occasione del terzo corner degli ospiti calciato dal solito Bracalente, colpo di testa di Moretti che diventa un assist per il solito liberissimo capitan Cerquozzi che con un perfetto tap-in rovescia il punteggio a favore degli ospiti. La Rata accusa il colpo e fatica a riversarsi nella metà campo avversaria. I pericoli vengono esclusivamente sulla fascia sinistra dell’attacco ospite cui la panchina biancorossa non pone rimedio. Così al 39’, inevitabilmente, arriva anche la terza rete monturanese: Bracalente rimette in area, controcross di Smerilli per Ulivello che solo davanti a Tomba non fallisce e porta sul 3-1 la sua squadra. Primo tempo che si chiude tra la delusione dei tifosi di casa che non hanno neppure la forza di contestare. L’avvio di ripresa è ancora più da incubo per la squadra di Moriconi che perde l’infortunato Foglia: gli ospiti ne approfittano subito e si portano 4-1 grazie ad un’azione manovrata dal solito Bracalente che innesca Ulivello in area, assist per Moretti che con una rasoiata supera ancora Tomba. Dalla tribuna alcuni tifosi di casa iniziano a sfollare. La squadra di Moriconi, senza più difesa, molla gli ormeggi e per gli attaccanti azzurri è gioco facile entrare come un coltello nel burro della difesa di casa e al 17’ Ulivello con un pallonetto fa cinquina. Monturano Campiglione si ferma, la Maceratese non ha nemmeno la forza di una reazione di orgoglio e trova solo nei minuti finali uno sprazzo con una bella conclusione dalla distanza dell’argentino Ceijas che porta il punteggio sul 5-2 per il Monturano. Una rete spettacolare ma che però non lenisce la delusione e la rabbia della tifoseria biancorossa.

hr-maceratese-monturano-campiglione-3-325x217Il tabellino:

HR MACERATESE – MONTURANO CAMPIGLIONE 2-5

HR MACERATESE (4-3-3): Tomba; Piccioni, Argalia, Foglia (dal 1’ s.t. Milanesi), Bigoni; Severoni, Moriconi, Girotti (dal 40’ s.t. Massini); Agostinelli, La Cava, Mongiello (dal 15’ s.t. Ceijas). (Fabbroni, Gentilucci, Cervigni, Stura, Andreucci, Ghannoui). All. Moriconi.

MONTURANO CAMPIGLIONE (4-3-3): Isidori; Adami, Cerquozzi, Finucci (26’ s.t. Tidiane), Viti; Cozzi (dal 41’ s.t. Santini), Smerilli, Bracalente (dal 31’ s.t. Fares); Malaspina (dal 23’ s.t Santarelli), Ulivello, Moretti (dal 37’ s.t. Cardena). (Sbattella, Morelli, Caporaletti). All. Viti.

ARBITRO: Traini di San Benedetto.

RETI: La Cava (Mc) al 6’ p.t., Cerquozzi (Mo) al 23’ e 35’p.t., Ulivello (Mo) al 39’ p.t.; Moretti (Mo) al 10’ s.t., Ulivello (Mo) al 17’ s.t., Ceijas (Mc) al 42’ s.t.

NOTE: spettatori 400 circa. Ammoniti Cerquozzi, Ulivello, Viti, Mongiello, Piccioni. Angoli 2-4.

Disfatta Hr Maceratese, Cappelletti: «Siamo tutti in discussione»

HRMaceratese-Monturano_FF-8-650x434

 

HRMaceratese-Monturano_FF-9-650x434

HRMaceratese-Monturano_FF-11-650x434

HRMaceratese-Monturano_FF-15-650x434

HRMaceratese-Monturano_FF-16-650x434



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X