facebook twitter rss

Invasione di Jedi e stormtrooper:
arriva Star Wars (Foto)

DA UNA GALASSIA LONTANA LONTANA - Prima dell'ultimo film della saga, in tanti al cinema Rossini di Civitanova si sono presentati in costume
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
0 Condivisioni

 

Jedi, stormtrooper, Dart Vader, Kylo Ren: la galassia lontana lontana di Star Wars invade Civitanova dove questa sera c’è stata la prima proiezione dell’episodio 8 della saga ideata da George Lucas e ora in mano alla Disney.

A Civitanova i fan hanno celebrato l’arrivo del film come se fosse un Carnevale fuori stagione e a tema: un appuntamento imperdibile (c’è anche chi il biglietto per la prima del colossal fantasy l’aveva acquistato in estate) che al cinema Rossini gli appassionati hanno celebrato presentandosi in costume. Tanti i bambini ma anche gli adulti che si sono vestiti come i propri personaggi preferiti della saga. Il tutto nella speranza che il film non deluda dopo una attesa di 2 anni e dopo un film, l’episodio 7, che ha convinto ben poco gli appassionati della saga originaria. La speranza dei fan è che l’episodio 8 riporti equilibrio nella Forza. Di sicuro il ritorno di Luke Skywalker che probabilmente tornerà a dire una battuta all’interno della saga dopo oltre 30 anni, è il momento più atteso dagli appassionati di Guerre stellari (come lo si chiamava negli anni Ottanta). E poi chissà, si capirà perché nella locandina del film manca Snoke, quello che dovrebbe essere il cattivo più cattivo della nuova trilogia. In attesa di risposte su questo e altri temi dibattutissimi sul web, in tanti si sono presentati al Rossini per la prima, che tra l’altro cade di mercoledì – non un giorno quotatissimo per una serata al cinema –, a testimonianza che l’episodio 8 di Star Wars, «Gli ultimi Jedi» entrerà tra i film più visti in sala nella storia. E c’è anche chi scommette se sarà il record di incassi di ogni tempo. Insomma, da questa sera Luke, Kylo, Leila e tutti gli altri personaggi attendono gli appassionati per viaggiare un paio d’ore in una galassia lontana lontana e dimenticarsi un po’ dei problemi della nostra.

(Foto di Federico De Marco)

 

 

Sostieni Cronache Maceratesi

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane i giornalisti di Cronache Maceratesi lavorano senza sosta, per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e gratuiti sulla emergenza Coronavirus. In questa situazione Cm impiega tutte le sue forze, dando lavoro a tanti giovani, senza ricevere un euro di finanziamenti pubblici destinati all’editoria. Riteniamo che in questo momento l’informazione sia fondamentale perciò la nostra redazione continua a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. Ma, vista la situazione attuale, sono inevitabilmente diminuiti i contratti pubblicitari che ci hanno consentito in più di undici anni di attività di dare il meglio.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se sei uno dei 90mila che ci leggono tutti i giorni (sono circa 800mila le visualizzazioni giornaliere), ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Per il Bonifico Bancario inserisci come causale "erogazione liberale"
IBAN: IT49R0311113405000000004597 - CODICE SWIFT: BLOPIT22
Banca: UBI Banca S.p.A - Intestatario: CM Comunicazione S.r.l


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X