Sferisterio in Parlamento:
i Cento Mecenati un esempio

MACERATA - Il progetto e la storia dell'Arena sono stati presentati dal sindaco Romano Carancini in commissione Cultura alla Camera dei deputati, nell'ambito di un'indagine conoscitiva
- caricamento letture
carancini

Il sindaco Romano Carancini

 

Buone pratiche della diffusione culturale: la commissione Cultura della Camera dei deputati ha individuato il progetto dei Cento Mecenati nell’ambito dell’indagine conoscitiva. Ieri mattina, il presidente dell’associazione Arena Sferisterio, Romano Carancini, è stato invitato a Roma proprio per presentare l’iniziativa legata ad Art Bonus. I Cento Mecenati, fin dal primo anno, hanno riscosso l’interesse e l’attenzione di vari soggetti in Italia come fonte virtuosa di autofinanziamento. Carancini ha mostrato lo Sferisterio e ha tracciato brevemente la storia, dalla storica riapertura del 1967 al giorni d’oggi, attraverso i numerosi premi “Abbiati” vinti e i più celebri cantanti che si sono esibiti sul palco. Prima di entrare nei dettagli del progetto dei Cento Mecenati ha anche sottolineato come lo Sferisterio svolga il ruolo da coordinatore della rete lirica delle Marche, «il primo esperimento in Italia di una collaborazione tra i Teatri di tradizione e quelli di lirica ordinaria con un disegno artistico molto significativo». Quindi i Cento Mecenati: «Il progetto si è rivelato un’opportunità sia sotto il profilo economico che su quello della comunicazione – ha aggiunto Carancini –  Attraverso Art Bonus, la campagna dei Cento Mecenati è un ulteriore strumento di fund raising con un vantaggio: quello di far partecipare attivamente, con un senso di responsabilità sociale, coloro che hanno deciso di farne parte. È un veicolo importante anche dal punto di vista comunicativo, con la menzione speciale ottenuta al premio nazionale Cultura + Impresa 2016 e l’invito al salone Csr all’università Bocconi. Tutto questo è reso possibile grazie alla forza di una squadra che lavora insieme».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =