Ruba in casa e scappa in bici,
un cittadino cerca di fermarlo:
ladro preso dalla Polizia

CIVITANOVA - Un tunisino denunciato per furto aggravato. E' stato notato da un uomo che ha provato a bloccarlo ma il malvivente è fuggito dopo una colluttazione. Fermato dalla Volante in Corso Umberto I, recuperata parte della refurtiva
- caricamento letture
polizia-archivio-arkiv-8-giorno-325x217

(Foto d’archivio)

 

Ruba in due abitazioni e scappa con la bicicletta. Un cittadino lo vede fuggire e cerca di fermarlo, ne esce una colluttazione ma il ladro riesce a divincolarsi. La polizia riesce però a bloccarlo successivamente, recuperando parte della refurtiva. E’ successo nel primo pomeriggio di ieri a Civitanova, denunciato per furto aggravato un tunisino residente in città. 

L’uomo era entrato in azione in via Custoza, dove aveva rubato in due case. Mentre si allontanava in sella ad una bicicletta è stato notato da un cittadino che ha provato a fermarlo. Durante la colluttazione il ladro ha minacciato l’uomo (che ha riportato lesioni giudicate guaribili in alcuni giorni) di colpirlo con una coltellata senza mostrare l’arma. E’ quindi riuscito a divincolarsi, salire in sella alla bici e poi fuggire. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Volante che hanno sentito i testimoni e raccolto la descrizione dell’uomo (di carnagione scura, presumibilmente di origine nord africana) e della bicicletta. Dopo alcuni minuti la polizia è riuscita ad individuarlo all’altezza dei semafori di Corso Umberto I. Nel cestello della bici aveva numerosi oggetti risultati rubati poco prima, tra i quali due macchine fotografiche, due orologi, un ipod e un telefono cellulare. Non sono stati ritrovati invece alcuni monili in oro e alcuni orologi di cui l’uomo si è probabilmente disfatto prima dell’arrivo della Polizia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X