Sette ore in stazione
per un biglietto gratuito

MACERATA - Lunghe code e affollamento anche nel capoluogo per ottenere i titoli di viaggio Trenitalia riservati ai residenti nei Comuni terremotati
- caricamento letture
stazione_macerata_code_biglietteria-2-e1483029373978-625x650

Le file alla stazione di Macerata

stazione_macerata_code_biglietteria-3-300x400

di Alessandra Pierini

In fila per ore per avere un biglietto per il treno gratuitamente. Se a Civitanova la biglietteria è rimasta bloccata in seguito al malore di un dipendente, i disagi non sono mancati alla stazione di Macerata dove moltissimi, soprattutto giovani, si sono affollati dalle prime ore della mattina per ottenere uno dei titoli di viaggio gratuiti messi a disposizione da Trenitalia per i residenti nei comuni terremotati compresi nel cratere.  Già nei giorni scorsi la biglietteria era stata presa d’assalto ma oggi le file hanno raggiunto il culmine. Per un biglietto c’è chi ha fatto fino a 7 ore di fila: «Sono arrivata alle 9 di questa mattina – racconta una ragazza, sventolando un pacchetto di biglietti –  e finalmente alle 16,15 ce l’ho fatta». C’è anche chi è al secondo tentativo: «Ieri pomeriggio ero finalmente arrivata allo sportello ma alle 19 in punto mi hanno chiuso in faccia» spiega un’altra giovane.

La lentezza nelle operazioni di rilascio dei biglietti è legata alle operazioni di verifica della residenza degli aventi diritto ma anche al fatto che a Macerata c’è un solo sportello. Il termine ultimo per ottenere l’agevolazione è il 31 dicembre ed è molto probabile che anche i prossimi giorni non mancheranno file e disagi.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X