Centrodestra, riunione flop

CIVITANOVA - Problemi di compattezza per le prossime amministrative. Isolata la posizione di Brini. Vistose assenze all'incontro convocato da Massimo Mobili fanno saltare il summit
- caricamento letture
Massimo Mobili

Massimo Mobili

 

Saltata la riunione del centrodestra, in programma ieri sera a Civitanova, per le defezioni di alcuni invitati. Ufficialmente l’incontro è stato rinviato per sopraggiunti impegni da parte di Massimo Mobili che era l’organizzatore ma voci bene informate raccontano che in realtà sia i candidati sindaci Claudio Morresi che Fabrizio Ciarapica e anche altri esponenti responsabili di partiti e liste del centrodestra abbiano respinto al mittente l’invito. Il rinvio annunciato da un sms da Mobili. Doveva essere l’incontro per riunire il centrodestra e dettare le strategie per il futuro amministrativo di Civitanova. In realtà da più parti il ruolo di allenatore autonominato da Ottavio Brini e il ruolo di collante di Massimo Mobili non viene riconosciuto. Sia Vince Civitanova che la civica di Erminio Marinelli e Claudio Morresi prendono le distanze da Brini e company e preferiscono rimanere sul terreno avviato con progetti autonomi.

(l. b.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X