Minacce al presidente di quartiere,
sotto accusa il sindaco Delpriori

MATELICA - Il primo cittadino avrebbe fatto tre telefonate dal contenuto minaccioso a Romina Boni, che le aveva registrate e lo ha denunciato. Il processo si aprirà a settembre davanti al giudice di pace di Camerino
- caricamento letture
Alessandro Delpriori

Alessandro Delpriori

 

Il sindaco di Matelica, Alessandro Delpriori, finisce sotto accusa per minacce: tutto sarebbe nato da un commento su Facebook. Per il primo cittadino la procura ha disposto la citazione diretta a giudizio e il processo per Delpriori si aprirà il 12 settembre davanti al giudice di pace di Camerino. A Delpriori la procura di Macerata (pm Cristina Polenzani) contesta di aver fatto tre telefonate a Romina Boni, presidente del comitato del quartiere Casette, che aveva pubblicato un commento su Facebook dove parlava del sindaco. Delpriori avrebbe contattato Boni sul suo cellulare nella mattinata del 6 maggio del 2015. Boni aveva registrato la conversazione che poi, insieme al suo legale, l’avvocato Alessandro Marcolini, aveva prodotto alla procura denunciando i fatti.

L'avvocato Alessandro Marcolini

L’avvocato Alessandro Marcolini

Nella prima telefonata, dice l’accusa, Delpriori avrebbe detto a Boni: «Dov’è la delibera in cui io mi sono raddoppiato l’indennità… è diffamazione. Ti do 60 minuti altrimenti ci vediamo in tribunale». Circa un’ora più tardi Delpriori avrebbe ritelefonato a Boni, questa volta le avrebbe detto: «Ora vai in tribunale, le stronzate le racconti a tuo padre e tua madre. Ti denuncio stamattina… te la devi far finita… ti denuncio per diffamazione… vai in galera». Cinque minuti dopo, alle 12,23 del 6 maggio, avrebbe richiamato Boni dicendole: «Ti faccio un culo così… ti denuncio per diffamazione, ti porto in tribunale… vi denuncio a tutti… i soldi ne darete tanti al Comune e non a me che mi fanno schifo… ti faccio un culo così… stai attenta». Ora Delpriori si difenderà in aula per dare la sua versione dei fatti.

(Gian. Gin.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =