Mattei-La Pieve, Nencini dice sì:
la bretella si farà

OPERE - Il vice ministro ha dato garanzie, assicurando altri 2 milioni, per il tanto atteso raccordo viario dopo la riunione con una delegazione maceratese guidata dal sindaco Romano Carancini. Convocata Conferenza dei servizi per il collegamento viario con lo svincolo di Campogiano
- caricamento letture
carancini manzi ricotta

Il selfie della delegazione maceratese all’uscita dal Ministero delle Infrastrutture

 

Il viceministro Riccardo Nencini

Il viceministro Riccardo Nencini

 

di Claudio Ricci

Buone notizie in arrivo da Roma. Il vice ministro alle Infrastrutture Riccardo Nencini sblocca i fondi e dà il via libera alla realizzazione della Mattei Pieve. Il disco verde è arrivato stamattina dopo la riunione con la delegazione del comune di Macerata guidata dal sindaco Romano Carancini. Con lui oltre alla deputata Irene Manzi, l’assessore ai Lavori Pubblici Narciso Ricotta, il responsabile dell’ufficio tecnico Tristano Luchetti e il segretario generale Giovanni Montacini. Manzi aveva annunciato il successo della missione con un selfie del gruppo davanti all’ingresso del Ministero. «Come si può dedurre dalla foto – così Manzi nel post –  siamo molto molto soddisfatti, ci sono notizie positive in arrivo grazie ad buon lavoro di squadra».

ricotta manzi carancini

L’assessore Narciso Ricotta, il deputato Irene Manzi e il sindaco Romano Carancini

Il vice ministro Nencini ha fornito risposte positive in ordine al fatto che l’opera infrastrutturale, compresa la tratta via Mattei – La Pieve, rimane una priorità assoluta assicurando allo stesso tempo l’integrazione economica di 2 milioni di euro che andranno ad aggiungersi ai 3 milioni di euro che Comune, Provincia e Regione Marche hanno già impegnato ognuno singolarmente per un totale di 9 milioni di euro.

Infine Nencini ha dato anche notizia che partirà in questi giorni la convocazione della Conferenza servizi relativa proprio al collegamento viario tra lo svincolo di Campogiano e la Pieve compreso nel completamento della direttrice Ss 77 Val di Chienti Civitanova -Foligno. “Questi sono gli impegni che Nencini ci ha assicurato – ha detto il sindaco Romano Carancini – cui va ad aggiungersi quello del presidente della Quadrilatero e dirigente Anas, Guido Perosino, con cui proprio stamattina, presente anche il vice ministro, abbiamo avuto un colloquio telefonico. Sono molto soddisfatto del lavoro di squadra che abbiamo portato avanti, grazie anche all’interessamento dell’onorevole Manzi, e che ci permette di fare un ulteriore passo in avanti verso la realizzazione di quest’opera viaria strategica per tutto il territorio ma importantissima per la città di Macerata”. Soddisfatto anche l’assessore Ricotta: “C’è l’impegno di tutti per portare a termine questo collegamento viario, senza illusioni ma con la consapevolezza che oggi è stata una giornata importante”.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X