Tegola Maceratese, Fioretti out
almeno un altro mese

LEGA PRO - Più grave del previsto l'infortunio dell'attaccante. La società torna sul mercato e mette nel mirino un giocatore di serie A
- caricamento letture
Giordano Fioretti, attaccante della Maceratese

Giordano Fioretti, attaccante della Maceratese

 

di Andrea Busiello

Una vera e propria mazzata in casa Maceratese. L’attaccante Giordano Fioretti dovrà stare fermo almeno un altro mese. E’ questo l’esito dell’ecografia dopo l’infortunio patito in allenamento prima del match di Santarcangelo. Inizialmente sembrava meno grave del previsto l’infortunio dell’attaccante principe della formazione biancorossa (sette reti) ma gli esami di approfondimento hanno evidenziato un problema piuttosto serio. La forzata assenza dai campi di gioco dell’ex bomber della Spal obbliga la Maceratese a tornare sul mercato: la società vuole fare di tutto per centrare i play off e poi giocarsi l’accesso alla serie B. La testa dei biancorossi è verso la sfida di domani (sabato) alle 17,30 in casa della Lucchese ma la società si è subito fiondata sul mercato per sopperire a questa grave assenza nel reparto offensivo: con ogni probabilità il nuovo attaccante della Maceratese arriverà dalla serie A. Più precisamente sarà un giocatore che, messo ai margini dal proprio club, avrà gran voglia di riscatto in Lega Pro nella fase ascendente del campionato. Un’operazione a basso costo dove lo stipendio del giocatore verrà pagato in gran parte dalla società proprietaria del cartellino e il neo attaccante (per il momento top secret il nome) vestirà il biancorosso con la formula del prestito. Il ds Giulio Spadoni e l’ad Marco Nacciarriti sono a Milano per piazzare il colpo nelle ultime ore del calciomercato.

Più grave del previsto l'infortunio di Fioretti

Più grave del previsto l’infortunio di Fioretti



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X