Sterpaglie a fuoco vicino alle abitazioni
E’ il secondo caso in quattro giorni

MONTE SAN GIUSTO - L'incendio si è sviluppato questa mattina lungo la provinciale 67 nella stessa zona di quello divampato martedì scorso. Un residente valuta di chiedere i danni alla Provincia per il mancato taglio dell'erba
- caricamento letture

incendio strerpagliesangiusto (3)

Ancora a fuoco le sterpaglie lungo la provinciale 67 a Monte San Giusto, in via Madonna della Concezione. E’ il secondo episodio nel giro di quattro giorni (leggi l’articolo), in fiamme un tratto di scarpata che si trova immediatamente dopo quello bruciato martedì scorso. A lanciare l’allarme un passante, intorno alle 10,40. Questa volta le fiamme, alimentate dal vento, si sono propagate per circa 50 metri e si sono pericolosamente avvicinate alle abitazioni ma il pronto intervento dei vigili del fuoco di Macerata ha impedito che l’incendio si propagasse. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Monte San Giusto e il personale dell’ufficio tecnico comunale, mentre la polizia municipale ha disciplinato il traffico per circa 30 minuti sino alla riapertura al traffico della strada. Un residente in una delle case attigue alla zona dell’incendio ha segnalato l’intenzione di chiedere i danni alla Provincia per il mancato taglio dell’erba sulla scarpata che, a suo parere, ha di certo agevolato il propagarsi delle fiamme, le quali  hanno bruciato anche una siepe piantata al confine con il tratto andato a fuoco.

(Ma. Cen.)

 

incendio strerpagliesangiusto (1)

incendio sterpaglie sangiusto 2 (1)

incendio sterpaglie sangiusto 2 (2)

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X