Un villaggio di gnomi e fate
nei boschi di Sefro

MAGIA - L'idea nasce dalla fantasia di una bambina che giocava a cercare folletti tra gli alberi. L'artista Laura Pennesi l'ha trasformata in realtà. Un sogno per i più piccoli che sarà inaugurato il 20 agosto
- caricamento letture

bosco incantato sefro (6)

bosco incantato sefro (2)

di Monia Orazi

Un bosco fantastico ed incantato in cui perdersi, per vivere le avventure degli gnomi, delle fate e degli elfi. E’ la fantastica realtà creata dall’artista camerinese Laura Pennesi, insieme al collaboratore Francesco Bruni, sotto i grandi alberi del bosco vicino al bocciodromo di Sefro, non lontano da dove si trovano i giochi per i più piccoli, alle pendici della chiesa di Sant’Albertino. Si entra accolti da un allegro gnomo di legno con l’insegna “Il segreto del bosco”, per poi arrampicarsi su un sentiero dove si trovano case di gnomi, luoghi pieni di fiaba, per andare alla ricerca del tesoro sepolto dallo gnomo Puk. L’idea è nata da una bambina che diversi anni fa, passeggiando in quei luoghi, cercava folletti e magie sotto i grandi alberi. Il sindaco Giancarlo Temperilli ha voluto trasformarla in realtà. L’inaugurazione ufficiale è prevista per il 20 agosto alle 18,30 con giochi e merenda per tutti.

bosco incantato sefro (1)

bosco incantato sefro (3)

bosco incantato sefro (5)

bosco incantato sefro (4)

bosco incantato sefro (7)

bosco incantato sefro (8)

bosco incantato sefro (9)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X