Trodica, la stagione in 90′

ECCELLENZA - Domani (domenica) alle 16.30 il play out decisivo contro la Vigor Senigallia
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Il Trodica si gioca la permanenza in Eccellenza

Il Trodica si gioca la permanenza in Eccellenza

di Maikol Di Stefano

90’ che valgono una stagione. Potrebbe riassumersi in questa frase, il campionato del Trodica e della Vigor Senigallia, che si affrontano domani (domenica) alle 16.30 a Trodica per il play out di categoria. Sul piatto della bilancia per i ragazzi di mister Renzo Morreale e di coach Dino Giuliani, c’è la permanenza in Eccellenza. I padroni di casa si sono piazzati meglio in campionato e quindi godranno del fattore campo, ma non solo, infatti avranno ben due chance su tre di restare nella categoria, mentre gli ospiti avranno un solo risultato disponibile, la vittorie. Due società e squadre agli opposti, se da una parte ad inizio anno in tanti avrebbero visto la Vigor lottare per la salvezza, in pochi pensavano che a giocarsi lo spareggio ci sarebbe stato il Trodica. La squadra di Morreale è infatti una delle più esperte, nel proprio organico può contare su gente come Mengo, Bartolucci e Meschini, ma anche su rinforzi in corso d’opera come Dall’Aquila. Dall’altra parte invece Giuliani porta avanti la filosofia del calcio giovanile. La realtà della Vigor Senigallia è ormai conosciuta ai più da diversi anni; un collettivo fondato sui giovani cresciuti dal vivaio, privi d’esperienza, ma carichi di voglia e disposti al sacrificio in mezzo al campo. Due stagioni altalenanti; il Trodica a metà girone d’andata era terzo in classifica, poi il crollo, l’esonero di Crocetti e diciassette partite consecutive senza vittorie, fino alla terzultima giornata di campionato con il ritorno alla vittoria nella sfida interna contro il Porto Recanati. Domani quindi sarà il giorno della verità per due idee di calcio così lontane eppure per l’arco di 90’ estremamente vicine.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X