Trento batte Perugia al tie break
La Lube si qualifica in Champions

VOLLEY - La finale scudetto tra i trentini e Modena permette ai biancorossi di accedere alla massima competizione europea nella prossima stagione
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

ChampionsSarà Trento-Modena la finale scudetto 2014/2015: dopo la qualificazione già ottenuta dagli emiliani contro Latina in 2 gare, i trentini hanno battuto Perugia (3-2) nella decisiva gara 3 della semifinale. E proprio la qualificazione di Trento e Modena all’atto finale della corsa tricolore ha anche permesso alla Lube di avere la certezza di partecipare alla prossima CEV Denizbank Volleyball Champions League, la massima competizione continentale per club. Da regolamento, infatti, si qualificano alla Champions League le due finaliste scudetto e la migliore squadra classificata della Regular Season: si tratta dunque dell’Energy T.I. Diatec Trentino (finalista ma anche vincitrice della Regular Season), poi della Parmareggio Modena (finalista e seconda in Regular Season) e della Cucine Lube Banca Marche (miglior classificata in Regular Season dopo le due finaliste grazie al terzo posto finale). Accede invece alla Cev Cup la Sir Safety Perugia (ovvero il club miglior classificato della Regular Season che non abbia un diritto di disputare la Champions League, grazie al quarto posto finale), mentre il quinto posto in stagione regolare della Calzedonia Verona permetterà anche ai veneti di entrare in Europa e di disputare la Challenge Cup nella prossima stagione. Di seguito lo schema delle squadre qualificate alle Coppe Europee 2014/2015: in Champions League Trento, Modena, Lube; in Coppa Cev Perugia; in Challenge Cup Verona.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X