Scontri al comizio di Salvini
La Procura apre un fascicolo

MACERATA - Passate al setaccio le foto e i video per individuare i responsabili dopo il ferimento di alcuni manifestanti e poliziotti. Le denunce potrebbero scattare nelle prossime ore
- caricamento letture

 

(Matteo Salvini a Macerata, in alto lo slideshow di Lucrezia Benfatto)

 

(foto di Andrea Del Brutto)

(foto di Andrea Del Brutto)

Scontri davanti allo Sferisterio per il comizio di Matteo Salvini, la procura di Macerata apre un fascicolo contro ignoti. A seguito degli episodi violenti avvenuti durante la visita di ieri pomeriggio del leader della Lega (leggi l’articolo), il procuratore capo Giovanni Giorgio intende chiarire la vicenda che ha portato al ferimento, oltre di tre manifestanti, anche di alcuni poliziotti in servizio a Macerata. E’ in attesa di ricevere l’informativa dalla Digos e dalla Squadra Mobile che hanno operato per il servizio di sicurezza. In queste ore vengono passate al setaccio tutte le registrazioni video e le immagine fotografiche della manifestazione di ieri per individuare i responsabili. Al momento comunque non risulta nessuna denuncia. Tre per ora i feriti accertati, tra i manifestanti. Non si conosce ancora il numero degli agenti anche loro rimasti colpiti dagli scontri. Le denunce potrebbe scattare nelle prossime ore. Il fascicolo aperto per ora è solo per i fatti avvenuti a Macerata e non per le contestazioni al leghista avvenute all’Hotel House di Porto Recanati dove è rimasta ferita un’agente donna, colpita da una bottiglia di plastica in faccia.

VIDEO DEGLI SCONTRI

(servizio aggiornato alle 15,50)

(foto di Andrea Petinari)

(foto di Andrea Petinari)

(foto di Andrea Petinari)

(foto di Andrea Petinari)

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X