Fugge dal posto di blocco in retromarcia
poi si schianta

CIVITANOVA - Al volante un neopatentato di 19 anni finito contro una vettura in sosta. E' successo durante i controlli del sabato sera che hanno portato al ritiro di dieci patenti per guida in stato di ebbrezza
- caricamento letture
Una pattuglia della polizia stradale

Una pattuglia della polizia stradale

Fugge dal posto di blocco e ha un incidente. E’ accaduto nella notte a Civitanova, sul lungomare. Un 19enne del posto, neopatentato, stava transitando lungo la strada quando ha visto una pattuglia della polizia stradale di Macerata ferma per i controlli del sabato sera. Erano le 4. Il 19enne ha ingranato la retromarcia a tutto gas e si è schiantato contro un’auto in sosta. La polizia l’ha subito raggiunto bloccandolo. Il giovane si è rifiutato di fare l’alcoltest ed è stato denunciato. I danni alla vettura parcheggiata non sono stati ingenti e il 19enne non ha avuto bisogno delle cure del 118. In tutto sono state dieci le patenti ritirate invece per guida in stato di ebbrezza. Tutte le persone alla guida avevano sopra ai 30 anni, ad eccezione di due neopatentati, di sesso maschile tranne un caso di una donna della Repubblica Ceca. La gradazione alcolica era superiore ad un grammo litro per due soggetti mentre per il reso l’alcol test ha evidenziato un tasso tra lo 0,8 e l’1.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X