Cambio d’uso per l’hotel
Adua approda in commissione

CIVITANOVA - A renderlo noto è il Movimento 5 Stelle. Bottiglieri: «Se continuiamo così qual'è il progetto turistico della città ?»
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
L'ex hotel Adua

L’ex hotel Adua

Cambio di destinazione d’uso per l’ex hotel Adua. La struttura ricettiva di viale Matteotti chiusa ormai da anni, è approdata oggi in commissione urbanistica con il progetto di cambio di destinazione d’uso. A renderlo noto è il componente del Movimento 5 Stelle Fabio Bottiglieri che contestualmente si chiede quale tipo di sviluppo turistico si vuole per la città al di là dei video promozionali: «Concordiamo che un hotel in quel posto non è esattamente una bella soluzione – spiega Bottiglieri – ma ci chiediamo quale sia il progetto turistico che il nostro assessore vuole nei fatti perseguire. Se le strutture alberghiere che erano sul mare sono già state a loro volta dismesse, parlo dell’ex Hotel Sant’Elena e del progetto previsto sopra Hops, oggi a Civitanova abbiamo solo 20 camere d’albergo che affacciano sul mare; 12 all’Hotel Velus ed 8 all’Hotel il Gabbiano. Quindi se da un lato si spendono soldi per esaltare le bellezze di Civitanova, puntando soprattutto sul mare, dall’altro quale è l’offerta che l’assessore al turismo spera di proporre? Non ci rimane che illuderci e sperare proponendo vacanze da sogno ma solo in cartolina».

(l.b.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X