Sabina Guzzanti a Macerata
con il Movimento 5 Stelle

CINEMA E POLITICA - Mercoledì 1 aprile sarà proiettato il suo film "La trattativa" al cineteatro Italia. La regista parteciperà al dibattito
- caricamento letture
sabina guzzanti

Sabina Guzzanti

“La trattativa”, il film di Sabina Guzzanti sui rapporti Stato-mafia sarà visibile mercoledì 1 aprile alle 21 al cinema Italia, ad ingresso gratuito. L’iniziativa è del Movimento 5 Stelle di Macerata. Il film, che ha avuto un iter di produzione travagliato a causa del mancato riconoscimento di interesse culturale da parte dello Stato, ha partecipato con un anteprima fuori concorso all’ultima mostra del cinema di Venezia.  Le proiezioni sono poi proseguite sul territorio nazionale alimentando polemiche roventi e con recensioni di taglio opposto tra chi  lo definisce cinema verità e chi il solito film ideologico antiberlusconiano. E’ il racconto di alcuni episodi della storia italiana dagli anni novanta in poi, definiti come trattativa Stato-mafia. Mafiosi, massoni, agenti dei servizi segreti, alti ufficiali, magistrati, politici, vittime e persone oneste scorrono nella pellicola che pone tanti interrogativi inquietanti sulla commistione tra le istituzioni e la malavita organizzata. Il film venne anche proiettato nell’aula del palazzo dei gruppi parlamentari a Roma per iniziativa del Movimento 5 Stelle.

la trattativaCi sarà a presentarlo la regista Sabina Guzzanti che parteciperà al dibattito organizzato dagli attivisti maceratesi: “Il film  produce un bell’effetto – dice la regista sul suo blog –  sugli  studenti che assistono alle proiezioni. Continuiamo a farglielo vedere. Ora che è uscito il dvd spero si possa scavalcare il veto dei tanti presidi antidemocratici che proibiscono che il film giri nelle scuole.” Sono arrivate a 481 le proiezioni organizzate dai cittadini ed è partita una petizione  per far trasmettere il film in Rai (leggi).  

M5S Macerata consiglia la prenotazione (movimento5stellemc@gmail.com, Michela 338 2278826)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X