Arriva un dirigente per la polizia municipale
A rischio il comandante Cammertoni

CIVITANOVA - La decisione dopo le frizioni tra l'amministrazione e la poliziotta. L'assessore Cecchetti: "E' una risposta alle sempre più puntuali richieste di sicurezza"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Il comandante della polizia municipale Daniela Cammertoni

Il comandante della polizia municipale Daniela Cammertoni

di Laura Boccanera

Polizia municipale arriva un nuovo dirigente. L’annuncio era stato fatto anche durante l’assemblea di Santa Maria Apparente, ma nella bagarre in pochi erano riusciti a cogliere la portata della notizia. Ora è ufficiale e lo comunica con una nota il sindaco congiuntamente all’assessore al personale Cristiana Cecchetti. L’assunzione si colloca in un panorama di tensione tra l’amministrazione e l’attuale comandante della polizia municipale Daniela Cammertoni la quale non è molto ben vista a Palazzo Sforza. Nei mesi scorsi l’amministrazione aveva anche contattato il comandante porto recanatese Sirio Vignoni. Tra i due c’è stato anche uno scambio di battute per stemperare il clima durante l’insediamento ufficiale del comandante della capitaneria Michele Grottoli qualche settimana fa, poi non si seppe più nulla delle trattative in corso. La nuova assunzione viene giustificata per far fronte alla crescente domanda di sicurezza in città: “La nostra amministrazione comunale ha ben presenti le problematiche della città, tra le quali l’esigenza di ottimizzare il lavoro della polizia municipale di Civitanova per fornire risposte sempre più puntuali alle richieste di sicurezza e controllo del territorio – si legge in una nota – abbiamo riscontrato criticità che vanno ascritte a molteplici fattori. Riteniamo che una delle soluzioni possibili sia quella di adeguarci alla normativa regionale, che prevede per la guida dei corpi di polizia municipale una figura apicale nell’organigramma comunale. Per questo, la giunta, nell’ambito del piano di fabbisogno di personale per il triennio 2014-16 approvato nei giorni scorsi, ha previsto l’inserimento di un ruolo dirigenziale alla guida degli agenti. A questo provvedimento seguirà, da qui alle prossime settimane, la procedura per l’individuazione del profilo idoneo a ricoprire tale incarico”. Non si capisce ancora bene (e il comunicato è abbastanza scarno e non fornisce riferimenti in proposito) che fine farà la Cammertoni, se verrà affiancata dal nuovo dirigente o se invece sarà costretta a farsi da parte e in che tempi la procedura sarà attivata. Sicuro è che la Comandante non resterà a guardare.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X