Allarme droga
Quinto caso di overdose

CIVITANOVA - Salvato un giovane di 25 anni che era vicino ai binari. L'episodio si è verificato in via Ancona dopo mezzogiorno
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

overdose eroinaQuinto caso di overdose nella provincia di Macerata in poche settimane. L’ultimo episodio alle 12,40 di oggi, in via Ancona, nella zona comparto Trieste, vicino ai binari della ferrovia. Un ragazzo di 30 anni, residente a Porto Potenza è stato salvato dal 118 che lo ha rianimato dopo l’assunzione dell’eroina. Il giovane è stato trovato riverso a terra nella via del centro che però rimane piuttosto isolata, una stradina poco trafficata e che corre parallela ai binari della ferrovia. A lanciare l’allarme alcuni residenti della zona che hanno avvisato i carabinieri di quartiere. Quando i due militari sono giunti sul posto hanno trovato il ragazzo, residente nella provincia di Macerata in arresto respiratorio e incosciente. Immediati i soccorsi da parte del 118 che l’ha salvato in extremis portandolo poi all’ospedale di Civitanova. Il ragazzo non è in pericolo di vita. Con questo episodio sono dunque cinque le persone andate in overdose, l’ultimo caso ieri a Macerata in via Zorli, a causa di una partita di eroina killer. Dei cinque casi tre sono quelli letali, due invece sono sopravvissuti.

(L. B.)

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X