Sindacati Banca Marche: “Lo sciopero è riuscito”

CREDITO - Una delegazione incontrerà il governatore della Banca d'Italia Ignazio Visco il 4 luglio
- caricamento letture
Un presidio dei lavoratori di Banca delle Marche.

Un presidio dei lavoratori di Banca delle Marche.

Le sigle sindacali (Dircredito, Fabi, Fiba Cisl, Fisac Cgil e Uilca) che hanno indetto tre pomeriggi di sciopero la scorsa settimana nelle filiali Banca Marche, Carilo e Medioleasing esprimono soddisfazione per l’esito della mobilitazione:

“Ringraziamo i lavoratori di Banca Marche, CaRiLo e Medioleasing  per la grande adesione registrata nei tre pomeriggi di sciopero che ha  ribadito la validità delle colonne portanti della nostra vertenza.  Siamo ancora più soddisfatti del risultato, ottenuto nonostante i  ripetuti e maldestri (financo “goffi”) tentativi per frenare la legittima scelta di esercitare il diritto costituzionale di adesione allo sciopero.  I lavoratori hanno compreso e condiviso  I lavoratori hanno sopportato le pressioni  gli obiettivi dello sciopero  e le hanno rispedite al mittente…  La Mobilitazione Continua.  Questa indubbia prova di forza dei lavoratori supporta e indirizza l’azione delle istituzioni che in delegazione incontreranno il  governatore Visco venerdì 4 Luglio”
Secondo quanto trapela da fonti vicine a Banca Marche, i tre pomeriggi di sciopero avrebbero raccolto per l’istituto tra il 30 e il 35 per cento delle adesioni dei lavoratori interessati.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X