La Tosca di Puccini per omaggiare Beniamino Gigli

RECANATI - Appuntamento mercoledì 19 alle 21 con la kermesse operistica Villaincanto, nella cornice di Villa Colloredo-Mells
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Il conferimento della cittadinanza onoraria a Leo Nucci

Il conferimento della cittadinanza onoraria a Leo Nucci

Dopo il gran concerto lirico e la cittadinanza onoraria al baritono di fama internazionale Leo Nucci, a Recanati è in programma ancora una grande serata in onore di Beniamino Gigli. Ad omaggiarlo questa volta è Villaincanto, la kermesse operistica che da quattro anni illumina l’estate recanatese portando in scena grandi artisti internazionali. L’appuntamento è per mercoledì 19 marzo alle ore 21 nella suggestiva cornice di Villa Colloredo Mels, dove prenderà vita la Tosca di Puccini. L’ingresso è libero. Ad esibirsi Francesca Ruospo nei panni di Tosca, Dario Di Vietri nei panni di Cavaradossi e Giulio Boschetti nel ruolo di Scarpia. Il maestro Riccardo Serenelli dirigerà il Quintetto Gigli, dando vita ad una grande novità che caratterizzerà l’intero 2014 di Villaincanto. Infatti gli artisti saranno sempre accompagnati da un’orchestra, rendendo il tutto ancora più affascinante. Villaincanto e il suo format sono ormai famosi a Verona e a Londra. Partita da Recanati, si è sviluppata in realtà più grandi e importanti. Quest’anno, oltre alla serata in omaggio a Gigli e alla città, ci saranno altri 11 spettacoli a villa Colloredo Mells. Si inizierà il 13 luglio con ” Trovatore” , il 20 luglio “il barbiere di Siviglia”, il 27 luglio “Madama Butterfly” e poi il 3 agosto con “Don Pasquale”, il 10 agosto la replica di Trovatore, il 13 agosto “Traviata” ,il 17 agosto “Carmen” , il 20 agosto “Boheme” e il 24 agosto “Tosca” , il 27 agosto la replica di ” Don Pasquale” e il 31 agosto la chiusura con la replica di “Barbiere di Siviglia”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X