Luca Bettucci sul tetto d’Italia

MOTORI - A Viterbo il pilota tolentinate vince il titolo iridato nella categoria 71-95 cc dello “Stage 6 Cup Scooter Racing”
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Viterbo Bettucci (1)Un pilota tolentinate sul tetto d’Italia. Il sogno è diventato realtà. “Luca Bettucci campione italiano”, ha ripetuto più volte a gran voce lo speaker al termine dell’ultima, decisiva gara del campionato nazionale “Stage 6 Cup Scooter Racing”, categoria 71-95 cc, andata in scena al circuito internazionale di Viterbo. È diventato realtà il sogno di una vita, coltivato con passione e sacrificio per tanti anni e festeggiato in terra laziale assieme ai numerosissimi amici e sostenitori accorsi ad incitarlo per l’ultimo sforzo. Dopo sei gare, una più bella dell’altra, ha chiuso il suo fantastico 2013 davanti a tutti, compresi diversi centauri alla vigilia più quotati di lui. Bettucci ha conquistato il titolo nazionale con 1980 punti, davanti a Mirabella (1695) e Secchini (1630). Senza togliere gli scarti, il suo margine di vantaggio sarebbe stato ancor più evidente, a testimonianza del suo strapotere: ben 2200 punti contro i 1750 e i 1695 dei suoi due più immediati inseguitori. Un dominio assoluto, quello del quasi ventisettenne marchigiano (compirà gli anni il 13 dicembre), che ha preso il via a inizio aprile in Lombardia, a Castelletto di Branduzzo (Pavia), per poi proseguire, sempre con risultati esaltanti, a Ortona (maggio), Ottobiano (ancora Pavia, giugno) e Franciacorta (Brescia, luglio), fino alla superlativa performance di Modena del 22 settembre, quella che di fatto ha lanciato Luca verso il titolo nazionale. A Viterbo prima di tutto era necessario gestire il largo e meritato vantaggio accumulato nei mesi precedenti: il talentuoso centauro non si è fatto prendere dall’emozione e ha portato a casa la vittoria senza particolari patemi con due ottimi piazzamenti. Una vittoria che non è mai stata in discussione. Ed è così esplosa la sua gioia e quella di chi l’ha sostenuto in questo fantastico anno e più in generale da quando Luca porta avanti la sua passione per i motori e per le due ruote. Cioè da sempre. Partendo dagli esordi con le minimoto per arrivare allo scooter categoria 71-95 cc, passando per le esperienze con le 125. Complimenti Luca, sei sul tetto d’Italia!

 Viterbo Bettucci (2) Viterbo Bettucci (3) Viterbo Bettucci (4)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X