Primo hurrà interno per il Trodica

ECCELLENZA - Convincente vittoria della formazione di Morreale per 4-0 sulla Forsempronese
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Lorenzo Fabrizi

Lorenzo Fabrizi

di Luigi Labombarda

Il Trodica sfata finalmente il tabù “San Francesco” e coglie la prima vittoria interna stagionale: lo fa con un’altra scorpacciata di gol, 4-0 alla Forsempronese (dopo i 5 della settimana scorsa a Senigallia), diventando al momento il secondo miglior attacco di Eccellenza (15 reti) dopo la Sambenedettese e tirandosi fuori dai bassifondi dalla classifica. La svolta è in apertura di ripresa, in cui i biancocelesti piazzano un micidiale uno-due che li porta sul 3-0 e mette in ghiaccio la gara.

LA CRONACA – La Forsempronese di mister Fucili cerca conferme dopo il pregiato successo con il Castelfidardi e ripropone Marcolini in avanti, supportato da Rossi e Bucefalo, lasciando Cecchini in panchina. Nel Trodica torna a disposizione Bartolucci, conferme per la coppia centrale di difesa Castracani-Monteneri (Cento in panchina) e per l’under Fabrizi, che dopo la doppietta di sabato scorso va ancora a segno. Al 5’ Aquino imbecca Polinesi, l’esterno penetra fulmineo in area e appoggia al centro dove trova il tap-in di Fabrizi per l’1-0. Al 15’ gli ospiti cercano di rispondere con Pagliari che s’incunea tra i due centrali difensivi e Monteneri è costretto a fermarlo al limite dell’area, con un conseguente giallo: calcio di punizione senza esito positivo. Al 18’ Bartolucci non riesce a coordinarsi al meglio per il colpo di testa, su cross di Lucesoli, e la palla vola altissima. Al 21’ é Meschini a mettere in mezzo all’area dove però Aquino non riesce ad impegnare Ditomaso. Al 25’ Fabrizi lancia Bartolucci sul filo dell’offside, l’attaccante conclude con un sinistro strozzato che l’estremo Ditomaso para a terra. E’ uno splendido Trodica quello che il pubblico assiste ma inevitabilmente si affievolisce nella seconda metà di frazione, lasciando respirare la Forsempronese. Non ci sono però grossi rischi per Recchi, salvo al 42’ quando Marcolini riceve palla da Rossi, supera Castracani e cerca la porta: Recchi esce al limite dell’area e tocca l’attaccante metaurense, commettendo fallo. La susseguente punizione di Rossi è insidiosa e lambisce l’incrocio alla sinistra dell’estremo trodicense. Ad inizio ripresa il Trodica piazza in rapida successione le due reti che in pratica chiudono il duello in campo. Al 50’ Polinesi, lanciato da Bartolucci, va al cross in area ma non trova nessuno: raccoglie dall’altra parte Tartabini che rimette al centro e trova nuovamente Polinesi che infila in rete il raddoppio. Due minuti dopo il tris è dello scatenato Aquino, che riceve direttamente dalle retrovie e trafigge Ditomaso con un destro secco. Fucili cambia e mette dentro il gigante Cecchini, non cambia però la prestazione generale dei suoi che non riescono ad essere pericolosi. L’occasione più nitida dei metaurensi è al 79’ con una conclusione di Menconi che si stampa sul palo e Pagliari non ha un buon impatto con il cuoio sulla ribattuta, spedendo fuori. Nel recupero finale c’è gloria per capitan Bartolucci, che con caparbietà trova la sua quinta rete in campionato dopo una proficua assistenza del subentrato Petruzzelli.

IL TABELLINO:
TRODICA: Recchi 6, Iommi 6,5, Polinesi 7, Meschini 6,5, Castracani 6, Monteneri 6, Fabrizi 7 (dal 79’ Panico sv), Lucesoli 6 (dal 75’ Petruzzelli sv), Bartolucci 6, Tartabini 6,5, Aquino 7,5 (dal 65’ Ramadori sv). A disp. Bonifazi, Vallorani, Cento, De Caro. All. Morreale.
FORSEMPRONESE: Ditomaso 5,5, Battistelli 5,5,  Sannipoli 5, Giorgini 6, Gallo 4,5 (dal 59’ Rosati 6), Piersanti 5 (dall’82’ Bertozzi sv), Pagliari 5, Menconi 5,5, Marcolini A. 6 (dal 59’ Cecchini 6), Rossi 6,5, Bucefalo 4,5. A disp. Eusepi, Capoccia, Marcolini G., Radi. All. Fucili.
ARBITRO: Cosignani di San Benedetto (assistenti Fumarola di Ancona e Traini di Ascoli)
RETI: 5’ Fabrizi, 50’ Polinesi, 53’ Aquino, 92’ Bartolucci.
NOTE: spettatori 300 circa. Angoli 2-2. Ammoniti Recchi, Polinesi, Castracani, Monteneri, Fabrizi (Trodica), Gallo, Menconi (Forsempronese).  Recuperi 3’ p.t. – 4’ s.t.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X