Lettere di licenziamento non recapitate, dipendenti Tvrs fuori dai cancelli

RECANATI - Sei lavoratori stamattina si sono presentati al lavoro e hanno trovato le serrature cambiate. Benfatto (Cgil): "Atteggiamento anomalo dell'azienda"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
foto

I lavoratori che si sono presentati oggi al cancello dell’emittente

 

Alla vertenza Tvrs si è aggiunto stamattina un nuovo episodio. Sei lavoratori si sono presentati alle 9 ai cancelli dell’emittente accompagnati dal segretario provinciale della Cgil Aldo Benfatto. La sorpresa è stata che nottetempo sono state sostituite le serrature degli ingressi e quindi non sono potuti entrare .  “La comunicazione ufficiale del licenziamento – dice Benfatto- non è stata notificata e quindi abbiamo suggerito ai dipendenti di presentarsi per non incorrere in procedimenti disciplinari non ultimo anche il licenziamento per assenza ingiustificata.  E’ l’ennesima  procedura anomala di questa azienda,  mai mi è capitato una cosa simile in tanti anni di vertenze sindacali”. Il sindacato ha deciso di interessare i propri legali per valutare le iniziative da prendere a tutela dei lavoratori.  L’organico dell’azienda è stato azzerato lo scorso 31 agosto, si tratta in totale di 21 dipendenti tra cui 5 giornalisti. Dal primo settembre la Beta Spa ha cessato la produzione diretta e svolge attività di operatore di rete.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X