Apiro e Cingolana uniscono le forze
La fusione è vicina

CALCIO - La nuova realtà giocherà allo Spivach e parteciperà al campionato di Promozione
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Spivach

Lo Spivach di Cingoli

Cingolana e Apiro sono a un passo dalla fusione. Ormai manca praticamente solo l’ufficialità ma le due squadre dell’alto maceratese hanno deciso di creare un’unica società (da valutare il nuovo nome, si ipotizza Apiro Cingoli) che sarà ai nastri di partenza del prossimo campionato di Promozione e giocherà le gare interne allo “Spivach”. La scelta di unire le forze è apparsa la soluzione più logica dopo la retrocessione dal campionato d’Eccellenza a quello di Promozione della formazione cingolana e a questo punto mancherebbe solo un’ultima riunione per mettere tutto nero su bianco, scrivere lo statuto e ufficializzare le cariche societarie. Poi si potrà alzare il sipario sulla nuova realtà sportiva. A questo punto ci sarebbe un titolo sportivo vacante in Promozione e non è da escludere che lo stesso possa essere acquistato dal nuovo Tolentino.

a.b.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X