Volley femminile, il derby premia la Sacrata
Stagione finita per la Corplast

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Corplast

La formazione della Corplast al completo

La spietata e discutibile regola che concede il vantaggio 1-0 nella serie alla squadra con il miglior piazzamento in campionato, ha fatto sì che la prima gara playoff della Corplast risultasse anche l’ultima. Di fronte ad una buona cornice di pubblico una Sacrata arcigna e più precisa in ricezione ha espugnato sabato 3-1 il Palas di Corridonia ed eliminato la più giovane Corplast dalla corsa per la B2. Una vittoria meritata per le civitanovesi che hanno sempre condotto l’incontro (parziali 16-25, 25-19, 20-25, 27-29), ma alle locali è rimasto il rammarico per quel 4°set costantemente avanti nel punteggio e non chiuso nonostante più set ball sul 24-22 e ai vantaggi. Finisce una stagione comunque brillante per la Corplast, capace al primo anno di serie C di centrare i playoff, vincere il girone iniziale, inanellare anche 11 vittorie di fila, approdare nella Final Four di Coppa e lanciare a livello regionale diverse giovani di talento. Coach Raniero Concetti, ripensando a sabato ha qualche rimpianto? ”Magari meritavamo di andare al tie-break ma il risultato resta fine a se stesso. Nel computo complessivo infatti so che le ragazze hanno messo il cuore e dimostrato a tutti quanto volessero vincere.” Che voto dà alla stagione? ”Otto.. otto e mezzo.” Cosa più le è piaciuto di questo gruppo? ”La solidità e lo spirito, le ragazze sono state encomiabili.” Cosa andrà invece migliorato? ”La squadra è giovane e crescerà fisiologicamente.” Cosa l’ha stupita? ”Proprio i risultati ottenuti e la gioia della conquista dei playoff considerando che l’intelaiatura era quella dell’anno scorso in serie D.” Dopo 5 stagioni di fila lei è uno di famiglia alla Corplast: conferma certa? ”Intanto dico grazie a tutti, poi se me lo consentono io resterò molto volentieri.”



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X