Juniores, il derby del Dorico premia la Recanatese

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
L'allenatore della Juniores della Recanatese Fausto Curzi

L’allenatore della Juniores della Recanatese Fausto Curzi

Al “Dorico” di Ancona, è andata in scena l’ottava meraviglia della Recanatese. I leopardiani si aggiudicano all’inglese lo scontro diretto con la capolista Ancona che ora è distante solo un punto. L’ottavo successo consecutivo per la formazione di mister Curzi è stato firmato da Monachesi e Muço, entrambi andati a segno nel primo tempo. Prosegue lo strano record della Recanatese che nelle 20 gare finora disputate, non ha mai conosciuto il segno “X”, avendo totalizzato 15 vittorie e 5 sconfitte. Altra curiosità è rappresentata dal fatto che l’ultima sconfitta della formazione dorica risaliva proprio al match di andata a Recanati. A sei turni dal termine della regoular season, si fa più avvincente che mai il duello gomito a gomito tra dorici e giallorossi. Ricordiamo che in caso di parità di punteggio tra le prime classificate, valgono gli scontri diretti. In altre parole, ipotizzando che Ancona e Recanatese termineranno il campionato in vetta con gli stessi punti, sarebbe la compagine di mister Curzi ad avere la meglio essendosi aggiudicata entrambi gli scontri diretti (al Tubaldi finì 4-2). Mister Curzi non nasconde la sua soddisfazione:” E’ stata una partita molto combattuta, giocata su un terreno pesante. L’incontro si è messo subito bene per noi, visto che siamo riusciti a segnare su azione di ripartenza. L’Ancona ha colpito due legni mentre noi uno. Sono contento per come i miei hanno interpretato la partita e per come hanno lottato fino all’ultimo secondo. Ora la vetta è più vicina ma noi non ci facciamo illusioni e continueremo a ragionare sempre partita dopo partita”. Sabato al Tubaldi arriva la Maceratese mentre l’Ancona dovrà vedersela in casa della Samb. Tre ragazzi della Juniores sono stati convocati in prima squadra per la partita di domani contro al Jesina. Si tratta di Palmieri Federico, Monachesi Francesco e Spinaci Federico.

il tabellino:

ANCONA: Ajoub, Longobardi, Mengarelli, Piermarioli, Padovani(42’st Passaro), Ciaramitaro, Mastrangelo(20’st Shehi), Mascambruni, Consolazio, Carra, Amadei(16’st Terrè). All. Finocchi.

RECANATESE: Verdicchio, Sebastiani, Leaua, Candidi, Severini, Spinaci, Monachesi, Muço, Garcia, Palmieri(32’st Marchionni), Catinari(32’st Ramazzotti). All. Curzi.

Arbitro: Antonio Bufano (Pesaro)

Marcatori:26′ Monachesi, 31′ Muço

Ammoniti: Monachesi, Muço, Garcia e Catinari (Recanatese); Longobardi, Padovani e Piermarioli(Ancona).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X