Ersu, Pantana chiede risposte
RUN: “I problemi sono altri”

MACERATA - Botta e risposta sull'appartamento al direttore
- caricamento letture
Deborah Pantana (Pdl)

Deborah Pantana (Pdl)

Prosegue il dibattito sull’Ersu e sull’alloggio concesso in comodato al direttore. Deborah Pantana, consigliere del Pdl Macerata, che ha sollevato la questione, risponde al segretario del Pd Paolo Micozzi:
«Il segretario cittadino del PD Paolo Micozzi  nella sua difesa d’ufficio circa la gestione dell’Ersu di Macerata, omette di affrontare la questione, in quanto non ha risposto alle questioni essenziali: 1) come mai viene concesso un appartamento ad uso gratuito al direttore dell’Ersu di Macerata, quando gli altri direttori, vedi ad esempio Camerino, non hanno tali benefici?
2)Come mai sempre Macerata si è dovuta dotare di due alte professionalità, quando gli altri Ersu regionali non lo hanno fatto? 3) E come mai la Regione Marche ha da più di sei mesi in giacenza diverse interrogazioni su questo tema e il Presidente Spacca non risponde?  L’unico modo per risparmiare sarebbe stato quello di affidare l’incarico di direttore ad un interno, questo a beneficio soprattutto degli studenti. Quindi come vuole rimediare il centro sinistra a questa situazione?
Di fatto, nessuno ha messo  in discussione le professionalità ma i metodi usati dal Pd Maceratese circa il modo clientelare di gestire questi Enti, infatti la risposta è arrivata dal segretario del Pd e non magari dal presidente delll’Ersu. Concludo affermando che sono rammaricata di verificare che questo modo di gestire non è ravvisabile solo all’Ersu di Macerata,  ma anche ad esempio nell’attuale gestione dell’acquedotto del Nera,  e di tante altre realtà, in cui il Controllo del Comune è assente ma quello del partito di maggioranza, al contrario, è ben presente».

 

pietro_casalotto

Pietro Casalotto

Sul tema interviene anche il portavoce di Run (Rete Universitaria Nazionale) Macerata Pietro Casalotto:

«Leggiamo con stupore le dichiarazioni rilasciate dal Consigliere Pantana (PDL), in merito all’ERSU e al suo Direttore. Appare evidente che si tratti di un’uscita infelice che parte da chi probabilmente non si è mai occupato della vita universitaria maceratese; se infatti ci sono assenti all’interno del dibattito sull’ateneo e la sua evoluzione, quelli sono proprio i politici che in questi giorni parlano senza cognizione di causa, forse perché spinti dalla ricerca di visibilità negli ultimi scorci di campagna elettorale. Ci farebbe piacere invece che si guardasse alla realtà dei fatti, l’Ersu di Macerata è l’unico Ente Regionale per il Diritto allo Studio ad aver sempre garantito il 100% delle borse di studio e non si può che elogiare l’operato di chi ha gestito così bene (a differenza di molti altri, basta guardare i dati delle province a noi vicine) una situazione sempre più critica per via delle politiche di tagli senza sosta operate dai precedenti Governi di Centro-destra, guidati guarda caso da quel Pdl che oggi si permette di attaccare i vertici dell’Ente Regionale. Chiediamo perciò ai nostri politici locali, e in particolare al Consigliere Pantana, di evitare polemiche sterili sulla concessione di un appartamento ad un Direttore virtuoso e di concentrarsi invece sui veri problemi del nostro Ateneo: strutture in alcuni casi fatiscenti, disagi ed errori amministrativi, tasse in aumento a cui non corrisponde un miglioramento dei servizi, fondi alle attività culturali ridotti all’osso. Per discutere di tutto questo, la RUN Macerata è disponibile fin da subito ad aprire un tavolo di concertazione con tutte le forze politiche ed associative che hanno a cuore questa città e il suo Ateneo, perché si passi dalle parole ai fatti».

***
L’intervento di Paolo Micozzi (leggi l’articolo)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X