Mister Ricci sullo stato di salute dei settori giovanili: “Impennata verso l’alto di qualità negli ultimi anni”

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

Lauro Ricci

Lauro Ricci

Lauro Ricci, noto allenatore di squadre di calcio del settore giovanile del maceratese parla a tutto campo sullo stato di salute dei vari settori giovanili del comprensiorio: “Il calcio giovanile a Macerata sta in salute mai come in questi ultimi anni si è avuto un’impennata verso l’alto sia di qualità che di tecnica. Merito dei ragazzi ma, se mi permette, sopratutto di tecnici competenti e molto preparati. Non a caso da 3 anni ci sono stati giovani calciatori che oramai fanno parte (speriamo dipende ora da loro) di palcoscenici importanti del calcio giovanile in Italia, cito alcuni: Badiali e Cingolani al Gubbio, Papavero alla Roma, Felicioli oramai in pianta stabile al Milan. Complimenti a loro e speriamo che il sogno si avveri, altri sono e ci saranno in futuro nei taccuini di osseravtori che oramai ogni domenica fanno tappa fissa a Macerata e questo è bello e stimolante per il mondo pallonaro di casa nostra. Dimenticavo i due portieri: Scuffia e Marani. Questo sta a significare che, non me ne vogliano le società, di tecnici in casa nostra ce ne sono bravi, motivati e pronti a trasmettere tutto il loro entusiasmo a questi ragazzi”. Mister, lei nel suo piccolo sta facendo bene anche quest’anno con la formazione Allievi B della Vis Macerata, capolista alla fine del girone d’andata: “Merito di un gruppo fantastico, appassionato e serio sempre pronto a lavorare e sacrificarsi sopratutto in questo campionato che è molto particolare per gli orari delle partite che di gestione e non posso che ringraziarli. Stiamo lavorando col ds Cervigni e gli altri miei colleghi con l’obiettivo di provare a far crescere i giovani giocatori a farli calcare palcoscenici importanti come è stato fatto per Papavero”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X