Cus Camerino sugli scudi nel campionato regionale di cross lungo e corto

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

cross senigallia

Grande performance dei corridori camerti a Senigallia, nella prima delle due prove valevoli per l’ammissione ai Campionati Nazionali di cross lungo e corto. I cussini vogliono confermare quanto di buono fatto lo scorso anno, culminato con l’ammissione ai campionati nazionali a Correggio (RE), e la strada sembra quella buona. Nel cross lungo (10 km) 2 sono stati i camerti arrivati tra i primi 10: Gilio Iannone, 2° con 35:27, e Antonio Checcarelli, 9° con 37:25. Va a punti anche il “cavallo di ritorno” Francesco Viti, 15° con 38:28. Andrea Palmieri, Giacomo Nalli e Gionata Lucarelli completavano la squadra che si è classificata seconda dopo questa prima prova (dopo la seconda prova passeranno alle Nazionali le prime 4). Ottime notizie anche dal cross corto (4 km), con Kamen Mobili (4° con 14:06), Andrea Michiorri (8° con 14:36) e Jacopo Silenzi (9° con 14:37) a piazzarsi tra i primi 10, assicurando il terzo posto provvisorio (con grande margine sulla quinta squadra) alla squadra composta anche da Andrea Grelloni, Matteo Ansovini, Giuseppe Vastano e Theodoros Kolivanis (anche qui passano le prime 4). Più tirata, anche se in casa Cus si respira un certo ottimismo, la competizione per il cross corto femminile, con il Cus Camerino che occupa il terzo posto, l’ultimo utile in ambito femminile per il passaggio alle Nazionali, con 4 punti di vantaggio sulla quarta, grazie al 9° e 10° posto di Laura Micarelli e Sofia Onorati, rispettivamente con 19:41 e 19:44, a comporre un trio completato da Cristiana Zampetti. Nel cross juniores (6 km) il Cus Camerino non partecipava come squadra, ma Dario Gentili ha corso individualmente arrivando 4° con 24:27; stesso discorso (e stesso piazzamento) per Samuele Grasselli nel cross allievi (4 km), giunto ai piedi del podio con 14:38. La seconda fase si disputerà ad Ancona, con la speranza di confermare questi ottimi risultati.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X