Basket in carrozzina, S.Stefano contro Cantù per riagganciare la vetta

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

S.Stefano SportSabato prossimo, 19 gennaio. Ore 18. L’appuntamento è di quelli da segnare in agenda. Al PalaPrincipi di Porto Potenza, infatti, andrà in scena il match tra la S. Stefano Sport – Banca Marche e l’Unipol Briantea 84 Cantù, gara valevole per la seconda giornata del girone di ritorno del massimo campionato di serie A1. La gara è attesissima perché rappresenta per i ragazzi di Porto Potenza allenati da coach Roberto Ceriscioli l’occasione d’oro di riagganciare il primo posto in classifica. La S.Stefano aveva infatti chiuso il girone di andata in vetta alla graduatoria insieme al S. Lucia Roma per poi riposare nella prima giornata di ritorno e vedere Roma prendere due punti di distacco in virtù del match giocato a Giulianova. Nel prossimo turno, come detto, toccherà invece ai capitolini riposare. Chance d’oro, dunque, per la S.Stefano – Banca Marche di riprendersi una posizione in classifica che tutti i tifosi della compagine portopotentina sperano sia stata lasciata solo momentaneamente. Ma l’ostacolo Cantù è tutt’altro che facile. Basta dire che la sola sconfitta patita fino a questo punto del campionato dai portopotentini è stata rimediata da capitan Brown e compagni proprio sul parquet di Seveso al termine di una gara a di poco rocambolesca che i lombardi hanno impattato negli ultimissimi secondi per poi andare a vincere all’over time.

S.Stefano Sport
Resta il fatto che il massimo campionato di serie A1 di quest’anno, oltre ad aver preso una direzione assolutamente felice per i colori neroverdi della S. Stefano – Banca Marche, bel gioco e tante vittorie, si sta rivelando il torneo certamente più equilibrato degli ultimi anni.

Classifica al 12 gennaio 2013
1 – SSD Santa Lucia Sport Roma 12
2 – S.Stefano Banca Marche 10
3 – Anmic Dinamo Sassari 10
4 – Unipol Briante 84 Cantù 8
5 – GSD Porto Torres 4
6 – Gruppo Tercas Amicacci Giulianova 2
7 – Padova Millennium Basket 0



 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X