L’aquila reale attacca i camosci
Foto spettacolari dai Sibillini

USSITA - Il rapace è sceso in picchiata sulle prede a bassa quota, che sono riuscite a mettersi in salvo
- caricamento letture

Camosci_Simone_Gatto (6)

di Filippo Ciccarelli

Monte Bove, inverno. Complice la perdurante alta pressione che dura dalla seconda metà di dicembre, sul versante di una delle più alte montagne dei Sibillini non c’è molta neve. Simone Gatto, biologo e guida escursionistica, si reca in montagna per andare a caccia di foto: il suo obiettivo cattura un gruppo di camosci a cui, ben presto, si avvicina in volo un rapace di dimensioni notevoli.

“Ero appostato ed ho visto un’aquila reale che ha cercato di catturare uno dei camosci: questi hanno subito cominciato a scappare, e sono riusciti a fuggire nonostante i tentativi del rapace. E’ la testimonianza di un equilibrio ecologico che è rinato sui Sibillini”.

Ma un camoscio non è una preda un po’ troppo cresciuta per un’aquila?
“I camosci sono prede grandi, ma non troppo: un’aquila reale riesce a spostarli e a farli cadere in un dirupo. Non riesce a sollevare Camosci_Simone_Gatto (2)completamente un esemplare adulto, ma può catturare in volo un cucciolo. Anticamente tra le prede dell’aquila c’era il bestiame, i rapaci cacciavano anche agnelli e pecore. Il bestiame, però, è diventato sempre più raro”.

Com’è la situazione delle Aquile sulle nostre montagne?
“Ci sono sempre state sui Sibillini: la coppia nella zona di fronte a Casali di Ussita  nidifica in più punti sulla parete del Monte Bove. Dopo l’istituzione del Parco le coppie sono aumentate”.

Il ritorno dei camosci sui Sibillini si deve invece alla reintroduzione, avvenuta nel 2008, di alcuni esemplari provenienti per la gran parte dal Parco Nazionale d’Abruzzo, ma anche dalle riserve del Gran Sasso e della Maiella. La loro presenza nelle nostre zone è testimoniata dalle tante foto pubblicate sul sito Camoscio Sibillini: si consiglia comunque di non infastidire e avvicinare questi rari animali che è possibile incontrare durante le escursioni in alta montagna.

 

Camosci_Simone_Gatto (3)

Camosci_Simone_Gatto (4)

Camosci_Simone_Gatto (5)

Camosci_Simone_Gatto (7)

Camosci_Simone_Gatto (8)

Camosci_Simone_Gatto (9)

Camosci_Simone_Gatto (1)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =