Calcio a 5, vittoria sofferta per il Cus Macerata nella prima di ritorno

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Michele-Zampolini

Michele Zampolini

“Perché se al Cus prendono i cinque minuti…” potrebbe essere il titolo della partita che apre il girone di ritorno del campionato degli universitari, C2 girone B, nonché ultimo impegno dell’anno solare 2013. Bacosi e Zampolini vedono la loro creatura vincere 8-4 contro la Potentina, ma al termine di una gara sofferta oltremodo, a dispetto di quanto reciti il punteggio finale. Cinque minuti dicevamo: quelli che bastano al Cus per sbloccare il risultato. Come spesso accade in questa stagione, è Rastelli ad aprire le danze, e neanche un minuto dopo lo segue Maccioni. Uno-due che sembra già segnare la partita, anche perché i maceratesi dettano i ritmi senza alcun problema. Poi arrivano i 5 minuti di sbandamento, che culminano col gol del momentaneo 2-1 firmato da Canale, che sembra poter riaprire la partita. Il gol ospite suona la sveglia. E allora negli ultimi cinque minuti della prima frazione il Cus si porta sul 5-1, ancora con Maccioni e con una bella doppietta di Gabellieri, promosso titolare visti gli acciacchi di Carpineti. Partita apparentemente segnata, visti anche i primi soporiferi giri di lancette della ripresa. Poi la svolta: un malore coglie Malizia sulla panchina potentina, il gioco si ferma per un paio di minuti abbondanti, e alla ripresa del gioco il Cus si fa cogliere impreparato. Ed ecco che in cinque minuti la Potentina rimonta fino al 5-4, trascinata da Riccobelli. La capolista sbanda, ma è astuta nello sfruttare l’aggressività degli ospiti, accumulando falli. Si arriva così al rush finale in cui i calci piazzati decidono la gara. Prima Maccioni su punizione, poi Rastelli dal dischetto dei 10 metri, infine Cicarilli con un delizioso cucchiaino sugli sviluppi di un tiro libero respinto dal portiere ospite, chiudono i conti. Dunque gli universitari chiudono l’anno solare saldamente al comando della classifica, potendosi permettere delle festività serene e tranquille, aspettando un 2013 con vista sulla C1.

Tommaso-Bacosi

Tommaso Bacosi

MARCATORI: Rastelli (C) 5’, Maccioni (C) 6’, Canale (P) 21’, Maccioni (C) 27’, Gabellieri (C) 29’, Gabellieri (C) 30’; Morabini (P) 14’, Riccobelli (P) 17’, Riccobelli (P) 20’, Maccioni (C) 24’, Rastelli (C) 27’, Cicarilli (C) 29’.

CUS MACERATA: Bettucci, Salvucci, Reale, Gabellieri, Carpineti, Maccioni, Pizzicotti, Venturini, Cicarilli, Rastelli, Marè, Dezi. All.: Bacosi-Zampolini.

POTENTINA: Cardinali, Zuccaccia, Angeloni, Cafarella, Canale, Malizia, Riccobelli, Mazziero, Carinelli D., Morabini, Carinelli W., Apicella. All.: Domenichini.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X