Liuti e Calamita fanno gioire l’Helvia Recina

PRIMA CATEGORIA - Il portiere ipnotizza dal dischetto Fede nel primo tempo mentre il centrocampista realizza il gol vittoria nella ripresa. Sconfitta amara per il Fiuminata
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

esultanza-per-vittoria

Vittoria pesantissima per l’Helvia Recina che supera di misura il Fiuminata grazie alla rete di Calamita ad un quarto d’ora dalla fine della gara. Al 15′ del primo tempo l’occasione che può cambiare le sorti del match: fallo di Lancioni e penalty per il Fiuminata ma dal dischetto Fede si fa ipnotizzare dall’estremo Liuti e il punteggio rimane sullo 0-0. Fino alla fine della prima frazione succede poco o nulla, gara nervosa e punti in palio pesanti. Nella ripresa meglio la formazione di casa che al 76′ va in vantaggio con la marcatura firmata da Calamita e difende fino al termine il risultato. Al ’92 protesta il Fiuminata per un presunto rigore ma il direttore di gara dice che il fallo è fuori area. Finisce 1-0 per l’Helvia Recina che si porta a quota 20 in classifica, a -2 dalla capolista Chiesanuova.

il tabellino:

HELVIA RECINA: Liuti, Cirilli, Bracaccini, Fosfati, Lancioni, Zamponi, Calamita, Ortenzi, Agnetti, Sidibe, Sarasibar (75 Bellesi) – Allenatore Bozzi.

FIUMINATA: Ruggeri, Dominici, Gobbi, Tiburzi (85 Piermattei), Bellucci, Meschini, Guidarelli, Onesini, Bruffa, Fede (70 Zuccaro) Paniccià. – Allenatore Ferranti.

RETE: 76′ Calamita

calamita...il-migliore   esultanza-calanita   gol-di-calamita   rigore-parato

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X