Davide cerca punti contro Golia
Recanatese in campo ad Ancona

SERIE D - I leopardiani, reduci da quattro sconfitte consecutive, sono al completo. I dorici sono al secondo posto in classifica, ad una lughezza dal trio di testa
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Recanatese-Isernia-7-300x199

La Recanatese a caccia di punti ad Ancona

Per la nona giornata del campionato di serie D, girone F, la Recanatese fa visita all’Ancona (si gioca alle 14.30). Turno sulla carta proibitivo per la squadra di mister Baldarelli, che deve assolutamente interrompere il trend negativo fatto di sole sconfitte iniziato lo scorso 30 settembre in occasione della trasferta ad Astrea e proseguito con San Cesareo, Jesina ed Olympia Agnonese. Mister Baldarelli recupera tutti gli acciaccati e potrà opporre ai dorici la migliore formazione. È molto probabile che il trainer giallorosso riproponga al Del Conero il 4-4-2, sembra quindi tramontata l’ipotesi trapelata all’indomani dello scivolone interno contro l’Agnonese di proporre una difesa a cinque. Non è una questione di moduli, ma sopratutto mentale come ha tenuto a precisare Baldarelli. Anche domenica scorsa, fino al vantaggio dei molisani la Recanatese aveva espresso un buon gioco, creando occasioni da rete ma una volta subito lo svantaggio la squadra si è persa, lasciando via libera alla vittoria dell’Agnonese. L’Ancona, unica formazione del girone ancora imbattuta e seconda in classifica ad un solo punto dal trio di testa composto da Samb, San Cesareo e Vis Pesaro, è reduce dal pareggio in casa del fanalino di coda Città di Marino. Risultato che ha fatto mugugnare e non poco la piazza biancorossa, molto esigente ed impaziente di tornare tra i professionisti. Ma mai come quest’anno il girone si presenta così equilibrato ed il campionato è destinato ad essere assegnato probabilmente al fotofinish con i dorici, insieme alla Samb, indiziati principali alla vittoria finale. Mister Gentilini predica pazienza ed invita l’ambiente ad essere meno scettico, chissà se il suo appello verrà recepito da una tifoseria ancora abituata agli sfarzi della serie B.

Le probabili formazioni:

Ancona (4-2-4): D’Arsiè; Daidone, Ciaramitaro, Lispi, Del Grosso; Ruffini, Akrapovic; Ambrosini, Olcese, Borrelli, Alvino. A disposizione: Rosti, Gagliardini, Latorraca, Palumbo, Sparvoli, Barilaro, Martino. Allenatore: Gentilini.

Recanatese(4-4-2): Panicciá; Patrizi, Morbiducci, Commitante, Brugiapaglia; Agostinelli, Iacoponi, Rachini, Bartomeoli; Pagliardini, Curzi. A disposizione: Catinari, Ristè, Moriconi, Guermandi, Garcia, Latini, Miani. Allenatore: Baldarelli.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X