Segreteria Pd: spuntano i nomi di Romeo Renis e Renato Perticarari

MACERATA - Il "dopo-Mandrelli" prenderà forma durante il congresso del 4 novembre. Intanto le piscine di Fontescodella tornano al centro del dibattito consiliare
- caricamento letture

 

renis

Romeo Renis in Consiglio comunale

 

Il Pd sceglierà il nuovo segretario comunale il prossimo 4 novembre durante il Congresso che si terrà all’Asilo Ricci. Il posto è vacante dallo scorso 16 giugno quando Bruno Mandrelli rassegnò le dimissioni (leggi l’articolo) per i troppi contrasti con l’Amministrazione comunale: “Il Pd – dichiarò all’epoca Mandrelli – non riesce in questa fase a creare le condizioni per un dialogo positivo con l’amministrazione e ogni discussione si trasforma in fibrillazione. Se per cambiare le cose serve un nuovo segretario, non ho problemi a farmi da parte”.

In questi 4 mesi a guidare il partito è stato Giovanni Scoccianti che in vista del Congresso comunale ha proposto la riduzione del direttivo da 26 a 16 membri.

La componente del partito che alcuni in passato avevano definito “Altro Pd” e che vede in prima fila anche gli assessori Canesin e Manzi e Renato Pasqualetti, si è riunita nei giorni scorsi per definire il programma da presentare al Congresso dove con ogni probabilità proporranno la candidatura a segretario del consigliere comunale Romeo Renis. Non sarà però facile  trovare l’appoggio della maggioranza del Pd.

AVV.PERTICARARI2-288x300

L’avvocato Renato Perticarari

Circola anche il nome dell’avvocato Renato Perticarari, ex presidente della Nuova via Trento, che era in ballottaggio con Mandrelli per il ruolo di segretario già prima del congresso del 2010. Non sembra essere definitivamente tramontata neanche l’ipotesi di Maurizio Natali, attuale presidente dell’Ersu, mentre non troverebbe più riscontro l’ipotesi di candidatura dell’avvocato Paolo Micozzi.

Intanto lunedì e martedì torna a riunirsi il Consiglio comunale. La seduta di lunedì prenderà il via alle ore 16 con l’interrogazione presentata dal capogruppo del Pdl, Fabio Pistarelli, relativa al progetto Lost in Library presentato dal Comune di Macerata  per partecipare al bando emesso dalla Regione Marche (leggi l’articolo).

I lavori del Consiglio proseguiranno con la discussione dell’atto di indirizzo inerente al progetto del complesso natatorio di Fontescodella, approvato ieri in Commissione (leggi l’articolo) su spinta decisiva del Partito Democratico.

(redazione CM)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X