Lube di nuovo al lavoro
Al Fontescodella si rivede David Diaz

VOLLEY - La formazione di Giuliani torna in palestra dopo l'affermazione di San Giustino
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
David-Diaz-e-Sasa-Starovic

David Diaz e Sasa Starovic

Lube di nuovo al lavoro dopo i due giorni di riposo concessi successivamente alla vittoria di sabato scorso a San Giustino, nell’anticipo televisivo della prima giornata di Regular Season. I biancorossi di Alberto Giuliani si sono ritrovati questa mattina per una seduta di lavoro nella rinnovata sala pesi e nel pomeriggio scenderà sul campo tricolore del Palasport Fontescodella di Macerata per il primo allenamento tecnico della settimana. Una settimana, che come noto sfocerà nell’esordio casalingo di domenica prossima contro la neo promossa Castellana Grotte dell’ex Alessandro Paparoni (inizio gara ore 18.00). Da sottolineare che nel programma di lavoro stilato dallo staff tecnico per questa settimana, figura per giovedì prossimo un test amichevole con la Sir Safety Perugia di Boban Kovac, formazione di A1 che i maceratesi hanno già affrontato qualche settimana fa durante il pre-campionato.
“In questa settimana – spiega il secondo allenatore biancorosso Francesco Cadeddu – ci dedicheremo naturalmente a preparare nel migliore dei modi la sfida di domenica contro Castellana Grotte, che è una buona squadra, assolutamente da non sottovalutare. Per noi sarà molto interessante anche l’amichevole di giovedì con Perugia, nel corso della quale molto probabilmente sperimenteremo delle nuove soluzioni tattiche che potremmo adottare in partita”.

DAVID DIAZ AL FONTESCODELLA – Graditissima visita quella ricevuta quest’oggi dai campioni d’Italia al Palasport Fontescodella, dove si è rivisto il fisioterapista spagnolo David Diaz Cueli, per nove anni membro dello staff medico della Cucine Lube Banca Marche, ora tornato definitivamente in patria per motivi familiari. David, che lo scorso fine settimana ha partecipato nelle vesti di relatore ad un importante convegno medico svoltosi a Porto Potenza Picena, ha approfittato dell’occasione per salutare la squadra e tutto il resto della famiglia Lubevolley, tifosi compresi, che serbano nei suoi confronti un’immensa stima consolidatasi nel corso della sua lunga permanenza a Macerata.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X