Ruba negli appartamenti
e vende la refurtiva ai Compro Oro

Un recanatese è stato denunciato per furto aggravato
- caricamento letture
refurtiva-recanati

La refurtiva recuperata dai carabinieri

Non sempre i Compro Oro sono luoghi scelti dai ladri per rubare, come accaduto invece l’altro ieri a Macerata e ieri sera a Recanati ( leggi l’articolo). Essi possono diventare anche negozi ideali in cui depositare la refurtiva. E’ accaduto a Recanati, dove un’ operazione di servizio  messa in atto dai carabinieri nelle attività di compro oro  ha portato al rinvenimento della refurtiva di svariati furti in appartamento messi a segno  nel territorio. In particolare le indagini relative un furto in un’abitazione di Recanati avvenuto poche settimane fa hanno portato a sospettare di un recanatese. Il controllo dell’uomo e la sua totale ammissione, hanno portato al rinvenimento dell’intera refurtiva che era stata effettivamente da lui versata e regolarmente acquisita e custodita da un compro oro, ma anche alla denuncia per furto aggravato del recanatese alla Procura di Macerata.

In queste ore la vittima di quel furto ha riconosciuto parte della  refurtiva ma rimangono da identificare i proprietari dei restanti monili di illecita provenienza. I monili sequestrati dai carabinieri di Recanati (nella foto) sono visionabili da chiunque li riconosca presso il Comando dell’Arma (tel. 0717574263) che è aperto tutti i giorni dalle ore 08,00 alle 22,00, o chiedendo informazioni alla centrale operativa della Compagnia di Civitanova al telefono 0733/825300, operante 24 ore al giorno.

(redazione CM)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X