Silvano Agosti e Yves Lebreton infiammano Macerata Ospitale

Al via l'ultima settimana del Festival curato da Adam Accademia
- caricamento letture
yves-lebreton

Il regista e attore Yves Lebreton domenica sarà ospite a Macerata Ospitale

Si è chiusa domenica scorsa la mostra S’Ex Upim, che tanto ha fatto parlare di sé,  riscuotendo un grandissimo successo anche in termini di pubblico: oltre millecinquecento i visitatori per la prima collettiva di arte erotica a Macerata, curata da Irene Dipré per l’Adam. I locali dell’Ex Upim, all’interno dei quali la mostra è stata allestita hanno di certo contribuito vista l’ubicazione centrale, al successo dell’esposizione e  prevedendo tale successo, l’Adam ha ritenuto opportuno sottoscrivere l’accordo con il Comune di Macerata che prevedeva il pagamento di 30 euro a giorno più iva come rimborso spese. Ottimo riscontro anche per gli altri appuntamenti della scorsa settimana; in particolare  grande entusiasmo per l’arrivo di Cristiano Godano al Teatro di Villa Potenza. Al via domani (mercoledì) l’ultima settimana del Festival con un appuntamento dedicato alla Realtà Aumentata e alla mostra virtuale permanente allestita lungo le mura di Macerata. Si partirà per una passeggiata illustrativa alle 21,30 dagli Antichi Forni con la guida della Dott.ssa Giuliana Guazzaroni, senatrice Adam e curatrice del progetto che tanto successo ha riscosso in Italia e su riviste internazionali. Giovedì 27  appuntamento al Cinema Italia alle 21,30 con lo spettacolo “Dwo Boye”, realizzato dal teatro Rebis per la regia di Andrea Fazzini coinvolgendo rifugiati ghanesi sbarcati a Lampedusa durante la guerra libica. Venerdì 28, alle 21,30 alla sala degli Specchi della Biblioteca Mozzi Borgetti di Macerata, ci sarà un ospite d’eccezione: Silvano Agosti, regista, sceneggiatore, scrittore, intellettuale poliedrico. L’intervista, a cura di Paolo Nanni, sarà un’occasione di confronto e dibattito su “Lettere da Kirghisia” e sui temi cari ad Agosti: sostenibilità, decrescita, libertà dell’individuo dalle gabbie sociali, ritorno a una scala di valori tanto elementare quanto capace di rimettere al centro l’essere umano.

Silvano-Agosti

Venerdì ospite di Macerata Ospitale lo sceneggiatore Silvano Agosti

Sabato 29 doppio appuntamento: alle 18  agli Antichi Forni si torna a parlare della mostra  “Poesia di Strada in realtà aumentata” che da giugno è stata “esportata” anche a L’Aquila a dimostrazione che l’arte può vivere anche laddove vengono a macare mura ed edifici e diventare atto civile di resistenza. Si parlerà, oltre che di arte  e tecnologia, anche delle speranze e delle problematiche a tre anni dal terremoto. La Dott.ssa Giuliana Guazzaroni intervisterà la delegazione aquilana composta da Barabara Vaccarelli, manager della comunicazione e graphic designer, Matteo Di Genova del gruppo Zona Rossa Krew e Marta Allevi, geografa. A seguire alle 21,30 nuovo appuntamento col teatro: in scena “Il rinoceronte”  di Ionesco, in una serie di variazioni sul tema a cura di David Quintili (socio Adam). La rappresentazione si terrà all’Eco Bar L’Alligatore di Macerata (parco di  Fontescodella) o in caso di pioggia agli Antichi Forni. Infine domenica 30 si chiude con un ospite internazionale, Yves Lebreton, regista, attore, ideatore e interprete del teatro corporeo. L’appuntamento è alle 18 agli Antichi Forni, per un’intervista a cura di Pierfrancesco Giannangeli sul libro  “Sorgenti”, manifesto teorico dell’artista. Termina domenica sempre agli Antichi Forni la mostra Poesia di strada, con un finissage offerto dall’Adam a partire dalle ore 22,00. Ultima settimana anche per visitare “Micro Macro Inside Outside” a cura di Michele Mobili alla Galleria Galeotti. Si ricorda che come sempre tutti gli eventi sono ad ingresso libero e gratuito e che le serate dedicate a Silvano Agosti e Yves Lebreton saranno mandate in diretta streaming sul sito dell’Adam.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =