Con la moto contro un palo
Gravissimo un giovane

Un altro terribile schianto a Civitanova. Un ragazzo di appena 18 anni, J.M., è stato trasportato in eliambulanza a Torrette. La ragazza che era con lui è ricoverata nell'ospedale della città
- caricamento letture

 

incidente-via-verga-11-1024x681

Il 118 trasporta J.M. sull’elicoterro diretto a Torrette

di Filippo Ciccarelli

Quando è partito l’allarme per un nuovo incidente motociclistico a Civitanova non erano trascorse nemmeno 24 ore dal terribile schianto in cui ha perso la vita il civitanovese Matteo Agostinelli (leggi l’articolo).Questa volta si teme per la vita di due giovanissimi centauri che si sono schiantati contro un palo in via Francesco Guerrazzi, una traversa di via Verga, a pochi passi dalla Coop di via Ungaretti. Alla guida del mezzo c’era J.M., civitanovese di 18 anni, che è stato elitrasportato all’Ospedale di Torrette viste le sue gravi condizioni; avrebbe infatti riportato un trauma midollare. Insieme a lui viaggiava una ragazza di 17 anni, A.R., di Civitanova Alta, trasportata al Pronto Soccorso di Civitanova. I due ragazzi si sono scontrati poco dopo le 15.30 contro un palo di ferro. Sul posto oltre al personale del 118 anche la polizia Municipale; non ci sono altri veicoli coinvolti nel sinistro. Sembra che la moto da enduro sulla quale viaggiavano, una Husqvarna 125 cc, abbia toccato il cordolo del

incidente-via-verga

L’incidente è avvenuto in via Guerrazzi, all’incrocio con via Verga

marciapiede e che per questo motivo i due siano caduti. Dopo aver perso il controllo il ragazzo ha battuto violentemente il torace contro un palo di ferro, mentre il mezzo ha continuato la sua corsa per circa 30 metri, perché l’acceleratore è rimasto bloccato. La ragazza, invece, ha riportato un trauma cranico ed una brutta frattura alla gamba.
(Foto Cronache Maceratesi – Vietata la riproduzione)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X