Impalcatura in via Roma:
“Nessun pericolo per utenti e personale”

Enrico Ruffini, presidente dell'Automobil Club Macerata, risponde ai rilievi mossi da Salvatore Zizzi
- caricamento letture
enrico-ruffini

Enrico Ruffini

In merito all’ articolo relativo all’impalcatura allestita  a ridosso dello stabile in cui ha sede l’Automobile Club Macerata (leggi l’articolo), interviene  Enrico Ruffini, presidente dell’associazione maceratese, il quale sottolinea “che l’impalcatura posizionata per la messa in sicurezza della tettoia prospiciente a seguito di cedimenti dell’intonaco per le abbondanti nevicate è assolutamente a norma e non ci sono pericoli per gli utenti e per il personale dipendente. Gli Enti pubblici, come lo sono l’ACI e l’Automobile Club Macerata, per l’ affidamento dei lavori devono sottostare a norme ben precise che comportano tempi tecnici purtroppo più lunghi rispetto al normale, con l’obiettivo di effettuare i lavori secondo criteri di regolarità e rispetto delle norme di sicurezza. E’ fondato interesse dell’ amministrazione dell’ Ente realizzare senza indugio la ristrutturazione della tettoia”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X