Nuovo rogo alla Orim
Preoccupazione per i residenti

PIEDIRIPA - I tecnici del'Arpam stanno accertando la pericolosità dei rifiuti andati a fuoco
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 orim-incendio5

 

orim-incendiodi Alessandra Pierini

(foto-servizio di Guido Picchio)

Un nuovo incendio ha interessato questa mattina intorno alle 11 la Orim, azienda che si occupa di smaltimento rifiuti con sede in via Concordia a Piediripa. Le fiamme si sono sviluppate all’interno della ditta dopo che una reazione chimica provocata probabilmente da un metallo ha acceso polveri di metalli non ferrosi. Nel giro di pochi minuti tutta l’area circostante la Orim è stata invasa da un fumo intenso accompagnato da un fortissimo cattivo odore che ha scatenato l’inevitabile preoccupazione dei residenti. Tra l’altro il materiale bruciato era particolarmente difficile da spegnere  e le operazioni sono andate avanti fino alle 17. Le fiamme si sono  estese anche ad un container contenente carta da riciclare, il quale è stato portato all’esterno dello stabilimento e spento con maggiore semplicità. L’intervento è stato comunque rapido ed efficace e ha bloccato l’evolversi del fenomeno.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, i carabinieri e i tecnici dell’Arpam che hanno raccolto tutti gli elementi necessari per orim-incendio-1-300x224accertare la natura dei rifiuti andati a fuoco. Intanto l’aria è irrespirabile in tutta la frazione e i residenti sono piuttosto preoccupati per l’episodio.

 

 

orim-incendio2-300x224orim-incendio-3-300x224

 

orimincendio-orim-1-300x225   incendio-orim-2-300x224   incendio-orim-3-300x225   incendio-orim-4-300x225   incendio-orim-5-224x300   incendio-orim-6-300x224   incendio-orim-7-281x300   orim-incendio4-300x224



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X