Maceratese, due conferme e un addio
Carboni e Piergallini si, Cucco no

SERIE D - Il valido difensore ha preferito accettare l'offerta del Vigevano (Eccellenza lombarda). Tante le richieste per i due centrocampisti che alla fine hanno deciso di rimanere in biancorosso
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Maceratese-Cingolana-6-300x2391

Il centrocampista della Maceratese Valerio Carboni

di Andrea Busiello

Due conferme e un addio in casa Maceratese. Le conferme sono importanti perchè si tratta di Matteo Piergallini e Valerio Carboni, entrambi richiestissimi da mezza serie D. La società biancorossa è riuscita però a tenere i due centrocampisti, uno laterale e l’altro centrale, che hanno contribuito in maniera decisiva alla promozione in interregionale della compagine allenata da mister Guido Di Fabio. Comincia dunque a prendere sempre più forma la rosa della Maceratese per la stagione 2012/13 visto che i due colpi di oggi si vanno ad aggiungere alle importanti riconferme di Carfagna, Bucci, Arcolai, Troli e Benfatto (leggi l’articolo) e all’arrivo dell’under Edoardo Verdecchia (leggi l’articolo). A fronte di queste importanti operazioni in entrata, in casa biancorossa c’è da registrare un’uscita dolorosa. E’ quella del difensore centrale Roberto Cucco che ha preferito andare a giocare nel Vigevano, nell’Eccellenza lombarda, per motivi personali. Nei prossimi giorni il ds Claudio Cicchi incontrerà tutti gli altri giocatori della rosa della stagione da poco conclusa: il primo destinato alla riconferma è il centravanti Mario Orta, arrivato nel mercato di riparazione e protagonista di un ottimo girone di ritorno con la casacca della Maceratese.

Cucco-1

Roberto Cucco

Matteo-Piergallini

Matteo Piergallini sarà protagonista anche nella prossima stagione con la maglia della Maceratese



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X