I volontari della Protezione Civile
prestano soccorso ai terremotati

San Severino
- caricamento letture
ProtCiv

I volontari della protezione civile

All’alba erano già operativi e si sono subito messi a disposizione del Dipartimento nazionale poi, nel primo pomeriggio, sono partiti alla volta delle zone colpite dal sisma. I volontari del gruppo comunale di Protezione Civile di San Severino Marche sono stati inviati a Finale Emilia, una delle cittadine devastate dal sisma da dove è però giunta anche la storia a lieto fine, raccontata da tutti i tg nazionali e non solo, della piccola Vittoria Vultaggio, salvata grazie ad un sos lanciato dal padre che si trova negli Stati Uniti. I volontari settempedani, coordinati dal responsabile della Protezione Civile Dino Marinelli, hanno il compito di prestare soccorsi ai tantissimi sfollati e di fornire la loro accoglienza nel montaggio di tende e strutture da campo. Già impegnato nel terremoto della città dell’Aquila il gruppo settempedano della Protezione Civile è uno dei più numerosi della regione Marche. Insieme al coordinatore Marinelli sono partiti alla volta dell’Emila anche Claudio Ancillani, Giorgio Giachetta, Carlo Rocci e Simone Stracci.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X