L’Italvolley vola alle Olimpiadi
La Germania cede al tie break

VOLLEY - Ennesima prova super di Zaytsev. Il punto della qualificazione a Londra siglato da Cristian Savani
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Savani-Italia

Lo schiacciatore della Lube Cristian Savani protagonista della finale di Sofia

Al termine di una sfida entusiasmante, più per la posta in palio che per il tasso tecnico del confronto, l’Italia batte al tie break la Germania (25-22, 26-24, 19-25, 22-25, 15-12) a Sofia e stacca il pass per l’Olimpiade in programma a Londra dal 27 luglio al 12 agosto. Ancora una grande prova per il futuro schiacciatore della Lube Ivan Zaytsev, vero e proprio punto di riferimento in attacco e bombardiere straordinario al servizio. Discreta anche la prova di Dragan Travica che ha gestito bene il gioco dei suoi, solo pochi scampoli di match per Cristian Savani che però ricorderà questo match per aver messo in terra il pallone decisivo per la qualificazione a Londra. Dopo l’infortunio patito ieri al polpaccio, anche nella sfida oderna Simone Parodi è rimasto ai box. Grande soddisfazione anche per l’ex coach della Lube Mauro Berruto, attuale allenatore della nazionale. Questa qualificazione è il giusto premio per la grande mole di lavoro fatta per far crescere questa nazionale.

a.b.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X