Terza categoria, la Coppa regionale
è del Fabiani Matelica

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Nella finale giocata a Villa Musone, il Fabiani Matelica conquista per la prima volta nella sua storia la Coppa Marche regionale di Terza categoria, battendo 3-1 ai supplementari i fanesi del Futura ’98 e accedendo automaticamente al prossimo campionato di Seconda. Un successo che sa di grande impresa per come è maturato in campo: dopo 4 minuti infatti gli uomini di mister Rustichelli restano in 10 per l’espulsione del portiere Dalipi, dopo un’uscita fallosa sull’attaccante avversario. L’allenatore del Fabiani fa uscire Santucci per inserire il secondo portiere Andrea Bosco (43 anni), che incassa il rigore dello 0-1 ma si riscatterà con alcuni importanti interventi, risultando decisivo per il punteggio finale. Dopo aver chiuso in vantaggio il primo tempo, Rustichelli ricarica i suoi ragazzi nell’intervallo e rientrano rigenerati, trovando subito il pareggio al 49’ con Correnti, bravo a infilare in rete da uno schema da calcio d’angolo. Nei supplementari il Fabiani sembra avere più benzina e lo dimostra segnando le due reti della vittoria. Al minuto 100 Vanità lancia Vrioni in profondità che braccato da un difensore scarica su Magnatti, tiro di prima intenzione sul secondo palo e palla in rete per il 2-1. Basta un giro di lancette per vedere il 3-1, con l’azione che parte da un lungo rilancio di Bosco, palla a Vrioni che anticipa il portiere in uscita e mette in rete. Negli ultimi quindici minuti il Futura ’98 tenta l’assalto della disperazione ma Bosco e il reparto difensivo rossoblu fa buona guardia, in particolare con Tapanelli e Ivan Menichelli che salvano sulla linea due tiri insidiosissimi. Il risultato non cambia e così il Fabiani Matelica può festeggiare una vittoria prestigiosa, a cui presto potrà aggiungersi il successo in campionato per una tripletta storica.

l.l.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X