Luca Telese ieri a Tolentino e a Civitanova in sostegno di SEL

Il giornalista di La 7 e del Fatto Quotidiano ha anche presentato il suo libro “Gioventù amore e Rabbia”
- caricamento letture
IMG_1736-300x225

Luca Telese a Civitanova

 

Tour nel maceratese per il celebre giornalista del Fatto Quotidiano e di La 7 Luca Telese. Appuntamento prima a Tolentino e poi a Civitanova per presentare il proprio libro “Gioventù amore e Rabbia” e per sostenere le liste SEL per le rispettive comunali delle due città.

A Tolentino, nel corso della serata in cui sono stati presentati anche i candidati consiglieri comunali di Sinistra Ecologia e Libertà, il giornalista ha parlato della cattiva politica che a livello nazionale ma non solo, inquina i rapporti con i cittadini stanchi di pagare in prima persona per le magagne di pochi burocrati incapaci.  “La partecipazione è stata ottima, un chiaro segno del fatto che a Tolentino molti sono consapevoli della necessità di una nuova Sinistra.  Ieri la lista Sel si è formalmente impegnata con i cittadini ad essere portavoce del profondo disagio che gli abitanti di questo comune  stanno vivendo in questo momento di crisi. Ci siamo impegnati come diceva Luca Telese a ricercare ” con fantasia ” soluzioni per essere un comune virtuoso attento ai bisogni dei cittadini dell’ ambiente del  mondo del lavoro senza dimenticare tutti quegli stranieri che a Tolentino hanno trovato una seconda casa un lavoro una speranza di vita migliore.” Scrivono gli organizzatori.

 

***

 

Luca_Telese

Luca Telese con i candidati SEL per Tolentino

Luca Telese è stato protagonista ieri sera anche a Civitanova dove ha preso parte all’incontro organizzato da Sinistra e libertà. Una serata informale in cui il giornalista di La7 e de Il fatto quotidiano ha parlato della situazione nazionale, di politica, precariato e dei casi limite di imprenditori che non riescono più a lavorare incontrati in occasione dei suoi reportage. “Sono commosso nel sapere che qui fate campagna elettorale con 300 euro – ha detto – quando a livello nazionale si spendono milioni e milioni, è sintomo che esistono due Italie, una che lavora che paga la propria casa con i mutui e con i frutti del proprio lavoro e un’altra, la casta che vive di privilegi”.  All’incontro hanno preso parte anche i candidati civitanovesi di Sel, molti dei quali giovani alla prima esperienza, Luigi Carlocchia segretario cittadino ed Esildo Candria coordinatore provinciale. Sala del Miramare affollata con circa 100 partecipanti.
SAM_0392-300x168

Luca Telese a Tolentino

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X