E’ morto Elio Capodaglio

Lo storico esponente del socialismo recanatese si è spento nella sua abitazione romana a 89 anni
- caricamento letture

Elio-CapodaglioLutto per la città di Recanati, Elio Capodaglio, socialista recanatese si è spento nella sua abitazione romana all’età di 89 anni. Capodaglio, laurea in lettere e docente universitario, fu giovane partigiano a Recanati e Filottrano, aderì subito alle idee socialiste e dopo la guerra entrò nella Cgil diventando segretario nazionale dell’Alleanza Contadini,  poi della Confederazione Edili, e  presidente della GESCAL.  Fu Consigliere comunale a Recanati dal 1970 al 1975. Poi  Consigliere regionale per tre mandati consecutivi andando a ricoprire gli incarichi di assessore regionale alla sanità (suo il varo del primo Piano sanitario Regionale), all’urbanistica (con lui l’adozione del Piano Paesaggistico Ambientale Regionale), alla cultura. Socio d’onore dell’ANPI a Roma e Recanati, socio del Centro Nazionale Studi Leopardiani,

comm-Brodolini-Capodaglio-leg-6-7-08--163x300Le esequie si svolgeranno a Recanati sabato 31 marzo presso la chiesa di San Domenico alle ore 16.30.

Luciano Vita (Segretario Regionale P.S.I Marche), Dario Conti  (Presidente Provinciale P.S.I Macerata) Ivo Costamagna(Segretario Provinciale P.S.I. Macerata ),   Antonio Baleani (Segretario Cittadino P.S.I. Recanati) ) esprimono così il proprio cordoglio:

Tutti i Socialisti delle Marche della Provincia di Macerata e di Recanati inchinano commossi le loro bandiere nell’omaggio e nel ricordo della vita ,delle opere e della grande sensibilità umana del Compagno ELIO CAPODAGLIO. Scompare con lui un pezzo importante della storia migliore del Socialismo Marchigiano , del Movimento Sindacale Nazionale e dell’intera Sinistra per la quale Capodaglio ha lottato per una vita affinchè superasse le vecchie divisioni e fosse finalmente unita. Elio è stato un grande innovatore nella sua lunga attività istituzionale e di legislatore regionale. Portano la sua firma e sono dovuti al suo impegno atti fondamentali quali il Primo Piano Socio Sanitario Regionale e il Primo Piano di Tutela Paesistico Ambientale delle Marche. Elio è stato un grande uomo sempre a fianco degli umili e delle classi lavoratrici. Capodaglio voleva essere definito non un “Assessore Socialista” ma un “Socialista che, temporaneamente,  ricopriva l’incarico di di Assessore Regionale”

02-Comm-Brodolini-Elio-Capodaglio-2008-leg-300x206



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X