Il derby premia il Real Molino
Decisiva la prodezza di Ilari al 93′

LA PARTITA DELLA SETTIMANA IN TERZA - La gara contro l'Atletico 99 finisce 3-2 dopo una girandola di emozioni. Quinto risultato utile consecutivo per i sangiustesi
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
REAL-MOLINO

La formazione del Real Molino

di Luigi Labombarda

In un derby ricco di emozioni, il Real Molino batte 3-2 l’Atletico 99 Montegranaro nella gara valida per la 20° giornata del girone I di Terza categoria. Al “Gualtiero Toscana” di Monte San Giusto si è giocata una gara molto intensa, con le due squadre che non si sono risparmiate fino all’ultimo minuto e, viste le dimensioni ridotte del terreno di gioco, ogni capovolgimento di fronte diventava un pericolo per i portieri. Dopo l’improvviso vantaggio degli ospiti con Montuori, il Real Molino è stato capace di ribaltare il risultato con Giorgetti e Ciampechini, poi a dieci minuti dalla fine è arrivato il pareggio di Barone. Quando ormai ci si avviava verso un pareggio (probabilmente il giusto risultato per quello che si era visto in campo) la magia su punizione di Ilari in pieno recupero regala i tre punti alla formazione sangiustese, giunta al quinto risultato utile consecutivo che la porta al quarto posto in classifica, superando proprio i veregrensi.

LA CRONACA – I padroni di casa adottano il 4-3-2-1, con Emanuele Cesca punta centrale e Shafi e Troiano a fare da guastatori sulla trequarti. Gli ospiti, guidati da Simone Pirro, si dispongono invece con il 4-2-3-1, con il gigante Boncori a fare da boa centrale per gli inserimenti di Zampetti, Barone e Zengarini. Pronti-via e subito il portiere Leon è chiamato a respingere un tiro al volo di Shafi, su suggerimento di Cesca. Il Real Molino è velocissimo nel proporre la palla in area avversaria e la difesa ospite è messa subito sotto pressione. Al 4’ cross di Troiano dalla destra, Leon allontana la sfera che però giunge a Cesca, questi si produce in una rovesciata che supera il portiere ma trova Eusebi appostato sulla linea di porta: il difensore spazza via. Al 15’ ancora Cesca porta scompiglio in area, il suo tiro sbatte su un avversario e finisce in corner. Al 19’ accade l’inaspettato: Montuori pesca il jolly con un tiro da 35-40 metri che sorprende Minnucci e porta in vantaggio l’Atletico 99. Il Real Molino è spiazzato e ci mette qualche minuto a riprendere la sua trama di gioco, gli ospiti acquistano fiducia e vanno vicini al raddoppio al 28’ con un velenoso diagonale di Zengarini, deviato da Minnucci fuori dal campo. Il pareggio arriva al 33’: corner teso di Shafi, deviazione di testa di Giorgetti e palla in rete. Nella ripresa non cambia l’andamento schizofrenico della prima frazione, con continui ribaltamenti di fronte e con meno occasioni da rete ma con maggiore battaglia nella zona mediana del campo. Al 55’ una rimessa laterale di Lalaj si trasforma in un assist per Cesca, Leon lo anticipa e con i pugni spazza il pallone. Due minuti dopo lancio di Ciampechini per Troiano che scatta da dietro la linea difensiva avversaria e si presenta tutto solo davanti a Leon: lo spericolato portiere spagnolo dell’Atletico esce sui piedi dell’attaccante del Real Molino e blocca il pallone. Al 63’ Campitelli riceve un’altra rimessa laterale in profondità di Lalaj e fa sponda per Di Battista: il suo destro dal limite dell’area finisce fuori. Al 74’ il Real Molino si porta in vantaggio: ennesima rimessa laterale in zona d’attacco di Lalaj, palla che attraversa tutta l’area tra un nugolo di giocatori e raggiunge Ciampechini, appostato sul palo opposto, che devia in rete per il 2-1. Un altro errore della retroguardia sangiustese regala però all’Atletico 99 il nuovo pareggio. Palla in avanti di Cesaretti, Orsili non riesce ad anticipare Boncori e così Minnucci deve uscire dalla porta per spazzare il pallone: il suo rinvio però colpisce il compagno di squadra Cappelletti e la palla schizza verso Barone, liberissimo e con la porta sguarnita che appoggia il 2-2. Mancano dieci minuti alla fine e il pareggio rappresenta il giusto risultato della gara ma le due squadre non abbassano il ritmo. L’Atletico 99 tiene pericolosamente alta la linea difensiva e al 93’ un contropiede si trasforma nell’episodio controverso del match. Boccatonda lancia il pallone a Montecchia, l’attaccante scatta oltre la linea di difesa dell’Atletico ma l’arbitro non segnala il fuorigioco, valutando la posizione dell’attaccante dietro la linea del centrocampo, quindi in posizione regolare. Montecchia si presenta quindi tutto solo davanti a Leon che lo travolge fuori area: fallo del portiere, cartellino rosso per lui e punizione dal limite. Jacopo Ilari esegue un calcio di punizione perfetto, con la traiettoria a giro che supera la barriera e trafigge il subentrato secondo portiere Pagliarini. Finisce con l’incontenibile gioia dei giocatori del Real Molino per una vittoria insperata, contrapposta alla comprensibile rabbia dell’Atletico Montegranaro che protesta vibratamente contro la direzione di gara e rischiando strascichi disciplinari.

IL MIGLIORE: Daniele Giorgetti (Real Molino). Il riccioluto difensore centrale, ex Vigor Montecosaro, era in dubbio fino all’ultimo. Verificate le sue condizioni fisiche, Stefoni lo fa partire nell’undici titolare e lo ripaga con la rete dell’1-1 e con una prestazione attenta e precisa, finchè stremato deve lasciare il campo a Cappelletti.

il tabellino:
REAL MOLINO: Minnucci 4,5, Lalaj 6, Petroselli 6,5 (dal 57’ Ilari 6,5), Boccatonda 6, Orsili 6, Giorgetti 7,5 (dal 79’ Cappelletti sv), Ciampechini 6,5, Costantini 6,5, Cesca 6 (dall’81’ Montecchia sv), Shafi 6 (dal 44’ Di Battista 6), Troiano 6,5 (dal 57’ Campitelli 6). A disp. Bisconti, Passaretti. All. Stefoni.
ATLETICO 99: Leon 6 , Salvatelli 6, Viozzi 6, Montuori 6,5 (dal 74’ Paolini sv), Eusebi 6, Isidori 6, Zampetti 6, Cesaretti 6,5, Barone 6,5 (dall’82’ Mariani sv), Boncori 6 (dal 93’ Pagliarini sv), Zengarini 6,5 (dal 72’ Bonifazi 6). A disp. Gnanzou, Barbabella, Morresi. All. Simone Pirro.
ARBITRO: Alfonsi di Ascoli Piceno.
NOTE: angoli 5-4. Ammoniti Giorgetti, Ciampechini (Real Molino), Zampetti e Boncori (Atletico 99). Espulso al 93’ Leon (Atletico 99) per fallo da ultimo uomo. Recuperi 1’ p.t. – 7’ s.t.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X